adv

A causa dell’emergenza sanitaria, gli organizzatori del premio è stato impossibile lo svolgimento del Galà di premiazione che era previsto per Sabato 20 Giugno, nella splendida location del Golf Le Pavoniere a Prato, ma il lockdown non ha fermato il lavoro delle giurie, che anche in tempi cosi’ difficili hanno lavorato per decretare i vincitori di questa dei Tuscany Food Awards. Dal Chianti al Mugello, dalla costa all’entroterra, dai nomi già affermati alle piccole realtà in espansione hanno partecipato in oltre 180 aziende alla
quarta edizione dei Tuscany Food Awards.

Ecco i vincitori:

 

adv

CATEGORIA FORMAGGI

VINCITORE

STORICA FATTORIA PALAGIACCIO

 

MENZIONI SPECIALI

ROCCA FORMAGGI

LA MAREMMANA

I TAUFI

IL NUTRIMENTO FORMAGGI VEGETALI PREMIO SPECIALE

 

CATEGORIA BIRRA

VINCITORE

BIRRIFICIO SAN GIROLAMO

 

MENZIONE SPECIALE

BIRRIFICIO AGRICOLO BALDI

 

CATEGORIA CICCOLATO

VINCITORE

 

SLITTI

 

 

 

 

 

 

CATEGORIA SALUMI

VINCITORE

IL POGGIOLINO

MENZIONE SPECIALE

SALUMIFICIO BENVENUTI

 

CATEGORIA OLIO

 

VINCITORE

LA TORRE

 

MENZIONE SPECIALE

IL MANDORLO

AGRICOCCINELLA

MONTE SOLAIO

AGRICOLA MORI

PODERE CONCA196

 

CATEGORIA PRODOTTI DA FORNO

VINCITORE

FORNO STENO

 

CATEGORIA MIELE

VINCITORE

LA CORTE DELLE REGINE

 

MENZIONE SPECIALE

LA CASTAGNA LEOPOLDINA

 

CATEGORIA VIN0

VINCITORE

PODERE CONCA 196

 

MENZIONE SPECIALE

BADIA DI MORRONA

FATTORIA MONTICHIARI

 

CATEGORIA CONSERVE

VINCITORE

AGRICOCCINELLA

MENZIONE SPECIALE

LA CASTAGNA LEOPOLDINA

 

CATEGORIA PASTA

VINCITORE

PASTIFICIO LA FIORITA

 

Insieme alle categorie previste è stato assegnato un premio speciale alla chef  Argentina Mazzucato per come tratta i prodotti rigorosamente regionali per le sue ricette.  I Tuscany food awards, vengono assegnati in modo estremamente democratico e particolare importante e che le aziende non pagano alcun diritto di partecipazione ( solo diritti di segretaria di 100 euro )

I Tuscany Food Awards sono patrocinati dalla Regione Toscana attraverso l’assessorato all’agricoltura e da qualche settimana ha ricevuto anche l’importante patrocinio del Ministero dell’Agricoltura. Il successo di questa edizione è anche dovuto agli sponsor, da Tim a Samsung a Proraso, Marvis, Itseat. La manifestazione nasce per individuare, gratificare e premiare le eccellenze enogastronomiche del territorio toscano, nonché il lavoro di chi contribuisce allo sviluppo e alla conoscenza dei singoli prodotti.

Attraverso una degustazione alla cieca per garantire il massimo della trasparenza e dell’imparzialità, i giudici (giornalisti di settore, addetti ai lavori, rappresentanti delle associazioni di categoria, ristoratori, ecc…) hanno individuato le migliori produzioni toscane, dando loro la possibilità di farsi conoscere ai consumatori e ai buyer.

I Tuscany Food Awards fanno parte dell’associazione Italy Food Awards che comprende altre 4 regioni: Sardegna, Piemonte, Puglia, Veneto e prossimamente anche Emilia Romagna

Grande novità! da questa edizione alcune delle aziende vincitrici, saranno selezionate per entrare nel nuovo progetto di Ecommerce chiamato Eclubitalyfoodawards che prevede la vendita tramite un club esclusivo per le aziende di alta qualità partecipanti agli Awards.

Arrivederci a tutti per la prossima edizione per la quale le iscrizioni inizieranno a settembre 2020.