Sagrantino di Terre de la Custodia, 5 Grappoli alla riserva ed al passito

La riserva “Exubera” 2016 e il sagrantino passito “Melanto” 2017 si aggiudicano i Cinque Grappoli nella guida Bibenda 2023 edita dalla Fondazione Italiana Sommelier. Farchioni -“Premiato il nostro lavoro di grande qualità”.

35

Con preghierAncora nuovi e importanti riconoscimenti per i vini di Terre de la Custodia di Gualdo Cattaneo, la guida ai migliori vini d’Italia Bibenda, edita dalla Fondazione Italiana Sommelier, ha appena conferito Cinque Grappoli a due etichette della cantina: Sagrantino Riserva Exubera 2016 e al Montefalco Sagrantino “Melanto” 2017.

“Le conferme che ci stanno arrivando dalla critica sono un segnale davvero importante per noi” – commenta Giampaolo Farchioni, General Manager Terre de La Custodia  – “è il miglior riconoscimento al lavoro di grande qualità che tutta la squadra, guidata dal nostro enologo Paolo Romaggioli, sta portando avanti da molti anni. Sono particolarmente contento per il riconoscimento al nostro passito, è un vino che appartiene alla più antica tradizione del nostro fantastico territorio, una bottiglia che incarna cultura e modernità.”

La cantina sarà tra gli ospiti della festa Cinque Grappoli Bibenda 2023 che si svolgerà a Roma il prossimo 3 Dicembre dalle 18.30 presso l’Hotel Rome Cavalieri Waldorf Astoria.

Exubera 2016 prosegue il Tour Tre Bicchieri Gambero Rosso che, dopo l’evento di Roma, farà tappa anche a Torino il 23 ottobre presso il Museo del Risorgimento dove sarà possibile degustare l’etichetta della cantina Terre de la Custodia, inserita tra i migliori vini italiani premiati dalla guida Vini d’Italia 2023. Il 15 Novembre sarà la volta di Napoli, dove Exubera 2016   sarà presente tra le etichette in degustazione all’evento, che si svolgerà dalle 18.30 al Museo Archeologico.

Tra gli appuntamenti di Novembre anche la presenza al Merano Wine Festival, dove Terre de la Custodia sarà all’interno del Kurhaus: il 4 e 5 al tavolo della degustazione collettiva ed il 6 e 7 Novembre con il proprio desk nella selezione di vini premiati da The WineHunter Award 2022. 

close