I profumi del vino Chianti Lamole

Furono i romani a scoprire le potenzialità produttive di questo territorio, portando in altura la coltivazione della vite ed individuandone la perfetta esposizione al sole. Nel medioevo la produzione assume una importanza ancora maggiore, già nell’ Ottocento Lamole veniva indicata nelle pubblicazioni come una delle “culle” del Chianti di qualità

“I Profumi di Lamole” un appuntamento che ogni primavera raccoglie i produttori del territorio in rassegna, nella sua caratteristica piazza gli ospiti possono degustare ma anche acquistare gli ottimi vini del territorio.

L’impegno del Comune di Greve in Chianti nella persona del sindaco Paolo Sottani, insieme all’ associazione omonima “i Profumi di Lamole”, rendo la rassegna un appuntamento rilevante sul territorio del Chianti.

Anche quest’anno visitatori, turisti ma anche appassionati del buon vino hanno affollato gli stand dei produttori Lamolesi regalandosi una giornata all’ insegna del buon vino e della natura.

[cml_media_alt id='5857']justbeautiful_profumi_di_lamole[/cml_media_alt]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: