Giani: “Gli Irlandesi sono solo invidiosi” [VIDEO]

Giani, Regione Toscana: “Richiamare attraverso le etichette una deterrenza al vino è solo un elemento di invidia di chi non ha il vino buono che abbiamo in Toscana ed in Italia.”

117

Il presidente di Regione Toscana Eugenio Giani, a margine della giornata di apertura delle Anteprime di Toscana, torna ad esprimere preoccupazione sulle scelte fatte dall’Irlanda in tema di etichettatura.

“Considero la scelta dell’Irlanda qualcosa di assurdo, io come presidente della Regione Toscana non consentirò mai che circolino sul nostro territorio etichette così devianti.” – dichiara il presidente Giani – “Ricordo mio nonno che mi diceva quando ero bambino -il vino fa sangue – ed in quel sentimento popolare io mi riconosco oggi sulla base dei dati scientifici. Un giusto consumo del vino ha una funzione, e questo è accertato, anche di deterrenza rispetto a patologie cancerogene. Il vino non ha un problema di aspetti salutistici, il vino è un elemento di equilibrio della nostra dieta e del nostro modo di essere. E’ evidente che l’eccesso, ma l’eccesso fa male in tutte le cose. Richiamare attraverso le etichette una deterrenza al vino è solo un elemento di invidia di chi non ha il vino buono che abbiamo in Toscana ed in Italia.” – conclude il presidente Giani