No al “Brunello Off” in Zona Rossa

La manifestazione organizzata dal Consorzio del Brunello per il mese di Marzo che prevede la degustazione con servizio sommelier senza la presenza dei produttori, adesso è a rischio a causa dell'aumento esponenziale di casi Covid e della conseguenza zona rossa della provincia di Siena.

377

Il Consorzio del Brunello di Montalcino comunica quanto segue tramite i suoi social:

Data la situazione pandemica a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in merito alle prenotazioni in occasione del Benvenuto Brunello Off, ovvero nelle date del 08-14-21-27-28-29 Marzo e le sessioni dalle 16 alle 18 del 13-15-20 Marzo, il Consorzio del Vino Brunello precisa che se dovesse perdurare la ZONA ROSSA per la provincia di Siena e conseguentemente per il Comune di Montalcino non sarà possibile accedere all’iniziativa né per i wine lovers né per gli operatori del settore.

Conseguentemente chi avesse già acquistato il biglietto ma fosse impossibilitato a prendere parte alla presentazione delle nuove annate per il suddetto motivo potrà chiedere il rimborso dello stesso attraverso i medesimi canali con cui ha effettuato la prenotazione.

Si precisa anche che in caso di passaggio a zona arancione potranno accedere all’iniziativa gli operatori del settore ma non i wine lovers

close