Umbria Rosato 2021, Terre de la Custodia

La sua bottiglia in vetro acetato è un omaggio alla grazia ed il suo colore è il simbolo dell'amore, della tenerezza, e della dolcezza tutta femminile: il rosato Terre de la Custodia è simbolo di eleganza e carattere.

74

Dalla delicata espressione dei vitigni Pinot nero, Sangiovese e Merlot nasce questo rosato umbro Terre de la Custodia. Le uve raccolte a mano svolgono una macerazione pellicolare, necessaria per l’estrazione del colore e degli aromi presenti nella buccia, segue poi con una fermentazione alcolica ed affinamento in acciaio. Prima di entrare in commercio sosta due mesi in bottiglia. Un calice che racconta una grande versatilità negli abbinamenti: dallo stuzzichino a bordo piscina per finire a profumati primi piatti a base di pasta fresca.

close

Area di produzione

Umbria

Denominazione

Umbria IGT

Tipologia

Secco

Uvaggio

Pinot Nero, Sangiovese, Merlot

Tipologia di affinamento

Acciaio

Grado alcolico

13

Colore

Rosato

Prezzo consigliato

7

Abbinamenti

Bottoncini di pasta fresca con ripieno di pernice al burro

Note di degustazione

Si presenta di un lucente rosa cerasuolo con riflessi ramati, al naso un trionfo di petali di rosa, seguono pesca gialla, melone e note di cipria. Calice minerale e preciso, si distinguono gli agrumi sostenuti da una piacevole e lunga freschezza. Un rosato che invita al sorso.

Punteggio

93

Quando berlo

Subito