sabato, Luglio 4, 2020

Toscana, le 44 eccellenze degli oli Dop e Igp per il 2020

Remaschi: “I 44 oli che sono riusciti a salire sino al rango di eccellenze dimostrano la qualità dei nostri prodotti, una qualità che ci accompagnerà in un anno difficile, per sostenerci  in tutti i mercati”

in Evidenza

Nicola Menditto nuovo presidente del RC San Casciano Chianti [VIDEO]

Il passaggio della campana si è svolto Martedì 30 Giugno nella prima conviviale post lockdown presso il Golf Club dell’Ugolino a Impruneta. Menditto: “La nostra attenzione sarà principalmente rivolta al sostegno di tutte quelle fragilità derivate dall’emergenza covid19”
- Advertisement -

di Tendenza

Nicola Menditto nuovo presidente del RC San Casciano Chianti [VIDEO]

Il passaggio della campana si è svolto Martedì 30 Giugno nella prima conviviale post lockdown presso il Golf Club dell’Ugolino a Impruneta. Menditto: “La nostra attenzione sarà principalmente rivolta al sostegno di tutte quelle fragilità derivate dall’emergenza covid19”

Turismo, la Toscana rinasce nei versi di Pico della Mirandola [VIDEO]

Le parole dello spot sono ispirate all’Orazione De hominis dignitate di Pico della Mirandola (1496), considerata il Manifesto del Rinascimento. Un pensiero di 500 anni fa che, riletto da voci contemporanee, espande i propri confini per interpretare presente e futuro.

Montauto Night, concerti d’estate al Castello

Nasce una rassegna di concerti al Castello di Montauto grazie all’impegno di un gruppo di giovani musicisti fiorentini, che hanno predisposto il luogo per ospitare eventi e al sostegno artistico e organizzativo di due associazioni culturali fiorentine, La Filharmonie e La Chute.

Di tante edizioni della “Selezione regionale” questa è stata senza dubbio la più delicata e difficile: l’emergenza Covid19 ha avuto infatti ripercussioni pesanti su tutto il comparto agroalimentare. Nella fattispecie la selezione ha potuto essere realizzata grazie al fatto che le Commissioni di assaggio si sono riunite appena prima del “lockdown”.

Oggi, la giornata conclusiva è avvenuta con un incontro svoltosi al cinema della Compagnia e diffuso in diretta online, cui hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi, i rappresentanti della Camera di Commercio e dei Consorzi di tutela dell’olio toscano.

“Consideriamo un piccolo miracolo il fatto di aver potuto completare l’iter di preparazione della selezione degli oli” ha esordito l’assessore. “Quest’anno la manifestazione è, più di sempre, il frutto della passione e dell’impegno di tutti per dare continuità a questa iniziativa e offrire un segnale di sostegno a tutto il panorama olivicolo toscano”.

“I 44 oli che sono riusciti a salire sino al rango di eccellenze – ha proseguito Remaschi – dimostrano la qualità dei nostri prodotti, una qualità che ci accompagnerà in un anno difficile, per sostenerci  in tutti i mercati”.

In questa edizione, a causa dell’emergenza in atto, è mancata la consueta cerimonia di consegna degli attestati alle aziende produttrici degli oli selezionati; confermata invece la pubblicazione del catalogo che presenta sia i 44 oli che si sono aggiudicati la selezione  sia le  14  menzioni speciali nelle sezioni “Origine”, “Bio”, “Monocultivar” e “Biofenoli”.

Olio extravergine Dop e Igp: la selezione.
Alla selezione hanno potuto partecipare tutti i produttori toscani di oli extravergini di oliva certificati in una delle 5 Dop e Igp registrate per la Toscana. Ogni impresa aveva la possibilità di partecipare con un massimo di 2 oli. Per effettuare l’analisi sensoriale sui campioni, necessaria alla realizzazione della selezione, sono state costituite apposite Commissioni regionali di assaggio che hanno valutato gli oli.
I 44 oli selezionati appartengono alle Dop (Chianti Classico – 9 oli, Lucca – 1 olio e Seggiano – 1 olio) e all’Igp Toscano (33 oli) e rappresentano il meglio della produzione regionale per l’ultima campagna olearia, ottenuta attraverso una particolare attenzione dedicata dalle aziende alle fasi di coltivazione, raccolta, trasformazione, conservazione e confezionamento del prodotto.
Tutti gli oli selezionati e menzionati sono presentati in un catalogo, in lingua italiana e inglese, che raccoglie tutte le schede descrittive di ogni olio selezionato e rappresenta uno strumento di valorizzazione per tutte le aziende produttrici che hanno superato la selezione, ma anche un canale prezioso per diffondere, sia in Italia che all’estero, la corretta conoscenza dell’olio regionale d’eccellenza.

Olio extravergine Dop e Igp: le caratteristiche
Il patrimonio olivicolo regionale è formato da oltre 15 milioni di piante, delle quali più del 90% è costituito da poche varietà: Frantoio, Moraiolo, Leccino, Maurino, Pendolino e Olivastra Seggianese. Negli oliveti toscani sono comunque presenti anche numerose altre varietà minori che sono state censite e studiate attraverso approfondite indagini. Si tratta di un immenso patrimonio genetico, selezionato e riprodotto localmente nel corso dei secoli, che forma con l’ambiente naturale un insieme inscindibile. In questo contesto in Toscana nasce l’olio extravergine di oliva, con il suo gusto inconfondibile.

Olio extravergine: la produzione
In Toscana sono oltre 50.000 le aziende produttrici di olio extravergine di oliva, su oltre 80.000 ettari. La produzione media annua si attesta attorno ai 140.000 quintali (ma nel 2019 appena 99.000 quintali) dando luogo a un valore di circa 130  milioni di euro (quasi il 5% sul valore totale della produzione agricola regionale), dati che possono subire forti variazioni di anno in anno in base alle condizioni climatiche.
Consistente la quota di olio biologico: circa 7.000 quintali prodotti da quasi 2.000 aziende su una superficie di oltre 8.300 ettari.
Sul territorio regionale si contano inoltre circa 400 frantoi attivi e numerose di imprese di confezionamento dell’olio di oliva. A monte della filiera olivicola ed olearia regionale, si registra una significativa presenza di imprese vivaistiche specializzate nella produzione di piantine di olivo, concentrate soprattutto nella zona di Pescia (PT), che rappresenta uno dei principali poli del vivaismo olivicolo a livello nazionale.
Il principale punto di forza del settore olivicolo ed oleario regionale è rappresentato dall’elevata qualità delle produzioni, per la quale la Toscana è ampiamente conosciuta e apprezzata a livello internazionale.
Nel panorama nazionale delle Denominazioni di Origine Protette (DOP) e delle Indicazioni Geografiche Protette (IGP) degli oli extravergini di oliva, la Toscana emerge per i quantitativi di oli certificati, che rappresentano una quota rilevante del totale nazionale.
Sono cinque le DOP e IGP degli oli extravergini di oliva, registrate dall’Unione Europea, che si riferiscono a zone di produzione comprese nel territorio regionale: Toscano IGP, Chianti Classico DOP, Terre di Siena DOP, Lucca DOP, Seggiano DOP
Gli oltre 80 corsi professionali per assaggiatori di olio d’oliva autorizzati dalla Regione Toscana dal 2000 ad oggi, gli oltre 800 assaggiatori di olio di oliva iscritti nell’articolazione regionale dell’elenco dei tecnici ed esperti degli oli d’oliva vergini ed extra vergini rappresentano un’altra dimostrazione concreta della grande diffusione nella nostra regione della cultura della qualità dell’olio di oliva.

Barone Ricasoli Castello di Brolio
Barone Ricasoli Castello di Brolio – Moraiolo
 

Buonamici

 

Cesare e Cesara Buonamici

Carraia Bardi
Casa Lucii Casa Lucii
Castel Ruggero Pellegrini Ruggente
Castello di Montegonzi Castello di Montegonzi
Ciacci Anna Abbraccio
Clivio degli Ulivi Del Clivio – Frantoio
Clivio degli Ulivi Del Clivio – Leccino
Dievole Dievole DOP
Dievole Dievole IGP
Fattoria Bini Fattoria Bini
Fattoria La Castellina La Castellina
Fattoria Poggio Borgoni Fattoria Poggio Borgoni
Fattorie Parri Fattorie Parri
Fonte di Foiano Fonte di Foiano
 

Frantoio Buraschi

 

Buraschi – Frantoio dal 1966

Frantoio del Grevepesa Frantoio del Grevepesa
Frantoio di Croci Prima Oliva
Frantoio Franci Franci Bio
Frantoio Franci Frantoio Franci
Frantoio Moro Frantoio Moro
Frantoio Pasquini Pasquini dal 1920
Frantoio Pruneti Pruneti DOP
Frantoio Pruneti Pruneti IGP
Giannini Giancarlo Poggio Al Vento
La Gramigna Olio Grullo
Le Selve I Campacci
Leoverde Leoverde
Marini Giuseppe & Figli Marini
Mori Concetta Mariolio
Olivicoltori delle Colline del Cetona Olivicoltori delle Colline del Cetona
Oliviera Sant’Andrea Olio del Capunto – Ecco!
Podere Grassi L’Olinto – Frantoio
Podere San Batolomeo Podere San Batolomeo
Poggio Amasi – La Nuova Panoramica Poggio Amasi
Reto di Montisoni Reto di Montisoni
Stefanini Tronchetti L’Olio di Jacopo
Talente Cassiano
Tenuta la Poggiona – San Nicolò a Pisignano Tenuta La Poggiona
Terre dell’Etruria Antico Borgo
Verdoliva Verdoliva
Villa Tolomei Villa Tolomei






RESTA SEMPRE INFORMATO, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

- Advertisement -
- Advertisement -

in Primo Piano

Turismo, la Toscana rinasce nei versi di Pico della Mirandola [VIDEO]

Le parole dello spot sono ispirate all’Orazione De hominis dignitate di Pico della Mirandola (1496), considerata il Manifesto del Rinascimento. Un pensiero di 500 anni fa che, riletto da voci contemporanee, espande i propri confini per interpretare presente e futuro.

Montauto Night, concerti d’estate al Castello

Nasce una rassegna di concerti al Castello di Montauto grazie all’impegno di un gruppo di giovani musicisti fiorentini, che hanno predisposto il luogo per ospitare eventi e al sostegno artistico e organizzativo di due associazioni culturali fiorentine, La Filharmonie e La Chute.

Vino, via libera al riconoscimento dei vigneti storici ed eroici

Bellanova:"Da oggi finalmente possiamo contare su una legge che individua, sostiene e valorizza queste particolari e delicate categorie di vigneto e dunque i vignaioli e tutti coloro che ritenendolo un patrimonio di straordinaria importanza sotto il profilo storico, ambientale, produttivo, culturale, economico, lavorano per tutelarlo, preservarlo, consegnarlo alle muove generazioni”
redazione rossorubino
redazione rossorubinohttps://www.rossorubino.tv/author/redazione/
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie e comunicati stampa dalla Toscana
EnglishItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Gentilissimo Utente, con il presente documento ed in conformità all'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito solo “GDPR”) Le vengono fornite le informazioni relative ai trattamenti dei Suoi dati personali effettuati all'interno di questo Sito web. TITOLARE DEL TRATTAMENTO. Il Titolare del trattamento è la società Chianti Multi Service S.r.l., con sede in 50012 Bagno a Ripoli, Via Chiantigiana, 103/103A, codice fiscale e partita iva 04838940486, e-mail info@chiantimultiservice.it tel. 0550163423 (di seguito solo “Titolare”) TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI E TRATTATI. Il presente sito web acquisisce e tratta i seguenti dati personali: Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l'accesso, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all'interno del sito, l'orario d'accesso, la permanenza sulla singola pagina, l'analisi di percorso interno ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Ulteriori categorie di dati Si tratta di tutti quei dati personali forniti dal visitatore attraverso il sito, ad esempio, scrivendo ad un indirizzo di posta elettronica indicati nell'apposita sezione presente sul sito web per richiedere informazioni oppure telefonando ai numeri di telefono per avere un contatto diretto con il Titolare. Cookie Le informazioni dettagliate dei cookie utilizzati dal sito web sono riportate nell'apposita informativa posta in calce alla presente. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO. I dati raccolti sono trattati per perseguire le seguenti finalità: (a) consentire al Titolare di rispondere alle richieste di informazioni pervenute mediante e-mail ovvero per telefono; in ragione del legittimo interesse di quest'ultimo a garantire un servizio efficace di riscontro al cliente o potenziale cliente; (b) consentire all'utente una corretta fruizione e navigazione sul sito in ragione del legittimo interesse del Titolare a fornire un servizio adeguato e corretto tramite il proprio sito web ovvero del consenso dell'utente. DESTINATARI DEI DATI. I predetti dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati, oltre che ai dipendenti e collaboratori del Titolare, alla società che incaricata della gestione, manutenzione e controllo del sito web. Tale soggetto potrà visionare i dati solo per le finalità sopra indicate ovvero per prevenire o accertare eventuali attacchi informatici al sito web. DIRITTI DELL'INTERESSATO Infine, Le ricordiamo che in qualsiasi momento, mediante comunicazione da inviare al Titolare ai recapiti sopra indicati, in presenza dei presupposti di legge, potrà esercitare l’accesso ed ottenere la cancellazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la limitazione e l’integrazione dei dati personali che la riguardano, nonché esercitare tutti i diritti previsti dal Capo III del GDPR e leggi nazionali nelle materie di loro competenza, ove ne ricorrano le condizioni. Potrà inoltre ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano. Conformemente a quanto previsto dall’art. 77 del Regolamento, può proporre reclamo all'Autorità di controllo della protezione dei dati competenti nel caso in cui ritenga che i Suoi diritti siano stati violati. Qualora il trattamento sia fondato sul nostro legittimo interesse potrà infine, in applicazione di quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento, opporsi in qualsiasi momento al trattamento per motivi connessi alla Sua situazione particolare. INFORMATIVA COOKIE DEFINIZIONE GENERALE DI COOKIE. I Cookie sono pacchetti di informazioni inviate da un web server (es. il sito) al browser Internet dell'utente, da quest'ultimo memorizzati automaticamente sul computer e rinviati automaticamente al server ad ogni successivo accesso al sito. Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. Tipicamente i cookie possono essere installati: (a) direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web (c.d. cookie di prima parte); (b) da responsabili estranei al sito web visitato dall'utente (c.d. cookie di terza parte). Ove non diversamente specificato, si rammenta che questi cookie ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità dello stesso gestore. Ulteriori informazioni sulla privacy e sul loro uso sono reperibili direttamente sui siti dei rispettivi gestori. TIPOLOGIE DI COOKIE. Questo sito web può utilizzare, anche in combinazione tra di loro i seguenti tipi di cookie classificati in base alle indicazioni del Garante Privacy e dei Pareri emessi in ambito Europeo dal Gruppo di Lavoro ex art. 29 del GDPR: Sessione, sono i cookie che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e si cancellano con la chiusura del browser, sono strettamente limitati alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti. Persistenti, sono i cookie che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Tramite i cookie persistenti i visitatori che accedono al sito (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti ad ogni visita. I visitatori possono impostare il browser del computer in modo tale che accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, per poter valutare se accettarlo o meno. L'utente può, comunque, modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Tecnici, sono i cookie utilizzati per autenticarsi, per usufruire di contenuti multimediali tipo flash player o per consentire la scelta della lingua di navigazione. In generale non è quindi necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente. Rientrano in questa fattispecie anche i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito solo se utilizzati esclusivamente per scopi statistici e tramite la raccolta di informazioni in forma aggregata. Non tecnici, sono tutti i cookie usati per finalità di profilazione e marketing. Il loro utilizzo sui terminali degli utenti è vietato se questi non siano stati prima adeguatamente informati e non abbiano prestato al riguardo un valido consenso secondo la tecnica dell'opt-in. Questi tipi di cookie sono, a loro volta, raggruppabili in base alle funzioni che assolvono in: Analitycs. sono i cookie utilizzati per raccogliere ed analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l'accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l'utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.). Widgets, rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso. A titolo esemplificativo sono widget i cookie di facebook, google+, twitter. Advertsing, rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per fare pubblicità all'interno di un sito. Google, Tradedoubler rientrano in questa categoria. Web beacons, rientrano in questa categoria i frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica. I siti web possono utilizzarli per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti. GESTIONE/DISABILITAZIONE DEI COOKIE. In alcuni browser è possibile impostare le regole per gestire i cookie, opzione che offre un controllo più preciso sulla Sua privacy. Ciò significa che è possibile disabilitare i cookie utilizzati da questo sito ovvero compiere una scelta specifica per ciascun di essi. Di seguito Le indichiamo le pagine dove sono riportate le istruzioni per la disabilitazione dei Cookie per i più diffusi browser: Internet Explorer Firefox Safari Chrome Opera MODIFICHE ALL'INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE L'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, come anche il costante esame ed aggiornamento dei servizi all'utente, potrebbe comportare la necessità di modificare le modalità e i termini descritti nella presente Informativa privacy e cookie. Sarà pertanto possibile che tale documento subisca modifiche nel tempo. La invitiamo, pertanto, a consultare periodicamente questa pagina. Il Titolare provvederà a pubblicare eventuali modifiche alla presente Informativa privacy e cookie. Le versioni precedenti della presente Informativa saranno, in ogni caso, archiviate per consentirne la consultazione. Chianti Multi Service S.r.l.

Chiudi