Toscana IGT Canaiolo Belrosso 2020, La Querce

13° per questo rosso dai grandi profumi di ciliegia, ottima freschezza e buona bevibilità

24

Il Canaiolo è un uvaggio molto diffuso nel centro Italia, in Toscana in particolare viene utilizzato come complementare nel disciplinare del Vino Chianti, dona profumi e morbidezza al blend dove viene impiegato. La Querce dedica a questo vitigno un’etichetta, il Belrosso infatti è un Canaiolo in purezza vinificato in acciaio, un vino fruttato e di grande bevibilità che al palato non ha grosse spigolosità, ed è sicuramente indicato anche ad per pubblico più giovane. Consiglio di servirlo ad una temperatura compresa tra i 16° – 18°.

close

Area di produzione

Toscana

Denominazione

Toscana IGT Canaiolo

Tipologia

Secco

Uvaggio

Canaiolo

Tipologia di affinamento

Acciaio

Grado alcolico

13

Colore

Rosso

Prezzo consigliato

8.9

Abbinamenti

Cacciucco alla Livornese

Note di degustazione

Rubino brillante con riflessi porpora, al naso viola mammola, ciliegia ed un interessante terziario. Sorso snello e brioso, buona materia e freschezza. Si beve davvero bene.

Punteggio

91

Quando berlo

Subito

Produttore

La Querce