adv

Il 27 settembre, in occasione della rinomata Festa dell’uva, in Piazza Buondelmonti a Impruneta, i vignaioli del Chianti Colli Fiorentini propongono tutti i loro vini per farli degustare insieme al piatto più tipico di Impruneta, il “Peposo alla Fornacina“. Saranno presenti anche 4 aziende ospiti dal Piemonte e un punto ristoro dove gustare la schiacciata con l’uva e altre prelibatezze imprunetine.

Programma
Orario di apertura 11:00 – 20:00

Alle ore 11,00 e ore 16,00
Degustazioni guidate a cura di Leonardo Romanelli, in un confronto fra i vini del Chianti Colli Fiorentini con i vini del Piemonte, su prenotazione a peposoday@gmail.com oppure 3282423844 .

Ore 18,00
Gara del Peposo, le massaie dei quattro rioni propongono il piatto della tradizione imprunetina, si potranno quindi assaggiare quattro diverse interpretazioni del piatto tipico, giudicate da una prestigiosa giuria selezionata e presieduta dal Direttore de “Il Gazzettino del Chianti” Matteo Pucci.

Dalle ore 19:00:
Riconoscimento a tutti coloro che hanno aiutato i cittadini durante il lockdown.
Premiazione Seconda Estemporanea di Pittura “I Colori dell’Uva”, promossa dall’Associazione Ferdinando Paolieri di Impruneta.
Premiazione del 39° Concorso “Vetrina dell’Uva” – concorso tra i commercianti del Paese per la Vetrina più bella ispirata all’Uva.
Premiazione Gara Solidarietà Donazioni del Sangue.
Premiazione del Rione che avrà cucinato il miglior Peposo.

Sarà presente l’Associazione “La Barazzina” con il banco solidale. Negozi aperti tutto il giorno a cura del Centro Commerciale Naturale “Il Pozzo”.

L’Ente si riserva di poter modificare il programma in qualsiasi momento, le iniziative terranno presente delle disposizioni sanitarie in merito al COVID19.