IGT Rosato 2021 Sangiovese Rosato, San Giorgio a Lapi

Sangiovese Rosato un vino realizzato con grande cura ed attenzione, che esprime le migliori capacità produttive della famiglia Simoni. Un vino da primi piatti di pesce, e secondi di carni bianche senza pomodoro.

79

Questo rosato rappresenta un vero e proprio saggio dei fratelli Simoni nella vinificazione in bianco delle uve rosse, un lavoro preciso e puntuale che parte dalla vendemmia dove i grappoli vengono mantenuti a una temperatura di 7° successivamente portati in cantina dove vine svolta una soffice pressatura a 14°. Il vino vinifica in vasche di acciaio per poi affinare 1 mese in bottiglia prima della commercializzazione. Un rosato dai profumi intensi e dal carattere delicato, un calice che non stanca.

close

Area di produzione

Toscana

Denominazione

Toscana IGT

Tipologia

Secco

Uvaggio

Sangiovese

Tipologia di affinamento

Acciaio

Grado alcolico

13

Colore

Rosato

Prezzo consigliato

14

Abbinamenti

Linguine all'astice

Note di degustazione

Si presenta di un bellissimo rosa chiaretto, al naso si esprimono magnifici sentori di rosa bagnata, lamponi, fragoline di bosco e sul finale emergono sentori di mentuccia fresca e lavanda. Al palato è di grande gradevolezza, il suo attacco è morbido e di piacevole setosità, un calice che si risolve lungo con sentori tropicali sul fin di bocca.

Punteggio

94

Quando berlo

Subito