Chianti Riserva Ermete 2018, San Giorgio a Lapi

Un Chianti Riserca che nasce dal connubio di due uvanni: il Sangiovese Toscano e dil Teroldego Trentino. Si abbina bene a secondi piatti di carni con spezie ed aromi.

84

Nella metà degli anni 50 Ermete Simoni, di origine trentina, porta in Toscana nella tenuta da poco acquistata a Siena, alcune barbatelle di Teroldego, vitigno autoctono del Trentino Alto Adige. Grazie alla sua grande esperienza Ermete riesce a trovare all’interno della sua tenuta, la posizione più giusta per questo vitigno, permettendogli negli anni di propagarlo con grande successo ed ottimi risultati. Oggi in questa bottiglia, rappresenta un bellissimo connubio tra Trentino e Toscana, una riserva che esprime profumi e piacevolezza immediati.

close

Area di produzione

Toscana

Denominazione

Chianti Riserva DOCG

Tipologia

Secco

Uvaggio

Sangiovese, Teroldego

Tipologia di affinamento

Tonneaux

Grado alcolico

13.5

Colore

Rosso

Prezzo consigliato

22

Abbinamenti

Maiale alla Paprika

Note di degustazione

Si presenta di un bel rubino molto intenso, al naso emerge subito una buona rotondità di frutto si apprezzano sentori di viola, ciliegia e ribes accompagnati da piacevoli note di pepe nero appena macinato. Il calice è pulito, il frutto è sorretto da una ottima freschezza e fine sapidità che invita al sorso. Un vino di grande soddisfazione.

Punteggio

93

Quando berlo

Subito