Carmignano 2018 Villa di Capezzana, Tenuta di Capezzana

14° per questo Carmignano DOCG, etichetta iconica di Tenuta di Capezzana. Un vino potente ed elegante, che si abbina bene a secondi piatti profumati e di selvaggina.

76

La prima bottiglia di questo vino risale già al 1925, rappresenta l’etichetta icona della famiglia Contini Bonacossi che dai primi anni del 900 si stabilisce a Carmignano per la produzione di vino di qualità. Le uve a prevalenza Sangiovese vengono vinificate in vasche di acciaio, segue una macerazione di 13 giorni sulle bucce prima della svinatura. Segue poi la malolattica in tonneaux di legno francese, il vino si eleva per 70% in tonneaux per almeno 12 mesi mentre l’altro 30% in botte grande per 16 mesi. Conclude il suo affinamento per 12 mesi in bottiglia.

close

Area di produzione

Toscana

Denominazione

Carmignano DOCG

Tipologia

Secco

Uvaggio

Sangiovese, Cabernet

Tipologia di affinamento

Tonneaux

Grado alcolico

14

Colore

Rosso

Prezzo consigliato

23

Abbinamenti

Antra ai semi di finocchio

Note di degustazione

Si presenta di un bel rubino intenso, naso di grande pulizia: si apprezzano note di rosa e geranio, vivaci sentori di frutta matura, e richiami al peperone. Chiudono l’olfattiva fini sentori di alloro. Al palato risulta scorrevole con una intensa trama tannica fitta e sottile, un trionfo di eleganza e persistenza. Un calice vibrante.

Punteggio

94

Quando berlo

Subito