Brunello di Montalcino 2016, Tamburini

Su l'etichetta la silhouette  del volto di Manuela, raffigurata in un gesto che richiama la liberta e che esprime leggerezza e gioia, caratteri che ritroviamo ben espressi in questa 2016.

68

Dopo aver preso la guida della azienda, Manuela Tamburini e Michel Jermann decidono di ampliare la loro gamma di vini inserendo un Brunello: un “Somnio” per i due coniugi titolari dell’azienda Tamburi di Gambassi Terme.

Il vino nasce dalle uve di una parcella di terreno acquisita negli ultimi anni a Montalcino, alla meticolosa selezione delle uve segue la vinificazione con la macerazione delle bucce a temperatura controllata in tini troncoconici in legno per circa 10–15 giorni. Il vino matura per 4 anni in tonneau di rovere francese, in questo periodo si effettuano scrupolosi controlli, fino all’affinamento in bottiglia che si protrae per 8-12 mesi.

Su l’etichetta la silhouette  del volto di Manuela, raffigurata in un gesto che richiama la liberta e che esprime leggerezza e gioia, caratteri che ritroviamo ben espressi in questa 2016.

close

Area di produzione

Toscana

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG

Tipologia

Secco

Uvaggio

Sangiovese Grosso

Tipologia di affinamento

Tonneaux

Grado alcolico

14

Colore

Rosso

Prezzo consigliato

38

Abbinamenti

Cinghiale in dolce e forte

Note di degustazione

Rubino intenso con riflessi aranciati, al naso frutto intenso ed inebriante accompagnato da note tostate, sentori di cuoio e caffè ma anche macchia mediterranea e piacevoli sentori balsamici. Palato complesso e vivace, tannino ben strutturato, chiude con richiami al cioccolato amaro.

Punteggio

93

Quando berlo

Subito

Produttore

Tamburini