Borgo DiVino: il wine festival del Mugello

Degustazioni guidate, masterclass, oltre 90 aziende in mostra e più di 400 etichette per una manifestazione ormai diventata appuntamento fisso per gli amanti del buon bere. Il 29 e 30 ottobre Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo ospita la quinta edizione di “Borgo DiVino”.

79

Ormai divenuto appuntamento fisso per gli amanti del vino torna nel fine settimana del 29 e 30 Ottobre a Borgo San Lorenzo (FI) il wine festival “Borgo DiVino”.

Un wine festival che continua a crescere dopo i successi delle sue prime edizioni e che darà quest’anno la possibilità alle oltre 90 aziende vinicole provenienti da tutta Italia, con 14 regioni rappresentate e con qualche interessante excursus extra-nazionale da Francia, Spagna e Grecia, di avere una vetrina importante su un territorio in cui il mondo “vino” sta riscontrando grande apprezzamento ed in cui sono numerose le attività legate anche a questo settore. Un parterre davvero eccezionale di produttori che metteranno in mostra oltre 400 etichette, tutte in degustazione per il pubblico che potrà accedere alla Villa con un biglietto di ingresso di 18 euro (15 euro ridotto).

Ad ospitare Borgo DiVino sarà ancora una volta Villa Pecori Giraldi, la splendida Villa icona internazionale dello stile liberty, in cui sarà allestito questo percorso multisensoriale scandito da un allestimento semplice ma suggestivo, attraverso sapori, tradizioni e territori.

Il wine festival darà la possibilità di acquistare i vini in degustazione grazie al wine-shop esclusivo che permetterà di portarsi a casa quanto precedentemente assaggiato a prezzo di cantina.

Villa Pecori Giraldi diventerà così per due giorni il centro dell’enologia del territorio e non solo, con numerose proposte in grado di soddisfare tutti i palati, anche i più esigenti, con degustazioni guidate e masterclass.

Si arriva così alla quinta edizione di questo evento nato dalla collaborazione tra la Periscopio Comunicazione e l’Associazione Off.Cu.Bo. ed organizzato con il prezioso contributo e supporto del Comune di Borgo San Lorenzo. Un evento che prende vita grazie anche alla collaborazione con FISAR Firenze, Confesercenti, Confcommercio Firenze, Commerciale SIBE e GoWine e al contributo di Banco Fiorentino, Unicoop Firenze e altre aziende del territorio come Bagni Assicurazioni, Dallai srl e Biemme Auto oltre alla partecipazione di partners tecnici d’eccezione come VD-Glass e Acqua San Felice.

close