Dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, sabato 20 e domenica 21 novembre torna in presenza l’appuntamento di PrimOlio, la mostra mercato organizzata dal Comune in collaborazione con le aziende agricole per promuovere l’olio extra vergine d’oliva prodotto sul territorio.

La due giorni di iniziative come da tradizione è in programma al giardino “Silvano Nano Campeggi” ai Ponti e sulla via Roma nel cuore del capoluogo. Accanto al tendone che ospiterà decine di espositori, da cui sarà possibile degustare e acquistare l’olio novo ripolese e i prodotti del mercato contadino, quartier generale della manifestazione, sulla vicina via Roma saranno presenti gli stand degli artigiani di Cna e delle attività commerciali locali.

Torna l’appuntamento con la frangitura in diretta delle olive, momento di richiamo atteso anche dal pubblico più giovane, così come le lezioni di assaggio con gli esperti dell’olio e gli show cooking con gli chef del territorio per ricette che avranno come protagonista l’olio nuovo ripolese, che come da tradizione si sfiderà con il concorso “Gocciola d’oro”.

Presenti gli stand dell’Airoo, l’associazione internazionale ristoranti dell’olio, dell’Anapoo, l’associazione nazionale assaggiatori dell’olio extra vergine d’oliva, e di Slow Food. Spazio anche alla presenza della Città dell’Olio, l’associazione nazionale che riunisce 335 amministrazioni d’Italia con l’obiettivo di diffondere la cultura dell’olio di qualità, di cui Bagno a Ripoli fa parte dallo scorso anno, e a quella delle associazioni di categoria del mondo agricolo. Ai Ponti faranno inoltre ritorno lo street food e lo stand con le specialità culinarie di Siaf, la società di refezione del comune, e quello delle scuole del territorio. Presente inoltre con una postazione la Pro Loco per Bagno a Ripoli.

“Aspettavamo da un anno questo momento – dice l’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini -. Dopo la scorsa edizione, che si è potuta svolgere solo online a causa dell’emergenza sanitaria, PrimOlio torna finalmente in presenza, con una due giorni ricca di iniziative e – ci auguriamo – di persone”.

“Un ringraziamento fin da adesso – dichiara il sindaco Francesco Casini – alle aziende, alle attività, alle associazioni del territorio e ai volontari che parteciperanno alla manifestazione che sono già in movimento per organizzare insieme al Comune questa XXIII edizione che è una nuova rinascita per PrimOlio. Un’occasione speciale che vogliamo arricchire con l’inaugurazione, nella giornata di apertura, della scultura del Maestro Marcello Guasti, un olivo stilizzato in rame che rappresenta l’identità del nostro territorio che sarà collocato al giardino dei Ponti, casa di PrimOlio”.

Sabato 20 e domenica 21 novembre, giardino Silvano “Nano” Campeggi ai Ponti e via Roma (Bagno a Ripoli); ore 9.00-19.00.Tutti i dettagli e ulteriori info su: ww.comune.bagno-a-ripoli-fi.it, oliobagnoaripoli.it.

close
adv