Val d’Orcia, alla scoperta del gusto e della storia

Enjoychianti organizza un tour personalizzato alla scoperta dei vini più rinomati e della splendida Pienza

Ruggero

La Toscana è terra di rara bellezza, buon cibo e ottimo vino, questa è una sicurezza. Certo è che in questa terra ci sono dei luoghi particolarmente incantevoli che meritano senza dubbio una visita in quanto storia, natura e tradizione enogastronomica vi si intrecciano in un connubio perfetto. Questo è il caso di Pienza, considerata a pieno titolo uno dei gioielli della Val d’Orcia e di tutta la regione.

Per trascorrere una piacevole giornata a spasso per il centro di questa deliziosa cittadina, non per nulla dichiarato dall’UNESCO “patrimonio dell’umanità” e, nello stesso tempo, soddisfare le vostre papille gustative grazie all’assaggio di vini pregiati e prodotti di grande qualità come, ad esempio, il rinomato pecorino di Pienza, dovreste approfittare del “Tour del Brunello e visita a Pienza” studiato su misura per voi da Enjoychianti.

Una guida esperta vi condurrà alla scoperta di un territorio affascinante come quello della Val d’Orcia, una delle zone più belle e famose della Toscana. Tra borghi medioevali, abbazie e castelli immersi in un paesaggio unico di dolci colline in cui si alternano campi coltivati, vigneti e uliveti, raggiungerete una cantina storica di Montalcino, antico borgo immerso nel verde, circondato da una cinta muraria e dominato da un antico castello.

Officina dei Saponi

Qui potrete degustare il Brunello di Montalcino, senza dubbio un vino DOCG di grande pregio, un rosso di carattere prodotto in purezza da uva Sangiovese. Potrete quindi godere del suo profumo intenso e persistente e riconoscere i sentori di sottobosco, legno aromatico, piccoli frutti, leggera vaniglia e confettura composita che lo caratterizzano.

Il tour organizzato da Enjoychianti prosegue poi alla volta di una storica cantina di Montepulciano, altro gioiello toscano conosciuto, oltre che per una bellezza mozzafiato, per il ‘nettare’ rosso Nobile di Montepulciano, primo vino in Italia a potersi fregiare delle fascette della Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) e classificato tra i vini più prestigiosi in Italia e nel mondo.

Qui oltre a degustare il vino potrete assaporare un piacevole light lunch a base di prodotti tipici tra cui spicca il pecorino di Pienza.
Nel pomeriggio dopo il pranzo il tour si sposta a Pienza, un incantevole borgo conosciuto anche come la città “ideale” del Rinascimento, creazione del grande umanista Enea Silvio Piccolomini, diventato poi Papa Pio II che affidò i lavori di ricostruzione all’architetto Bernardo Rossellino che in soli quattro anni la rese un esempio in Italia di architettura armoniosa.

A Pienza potrete passeggiare indisturbati per i vicoli del centro storico, ammirare la bella Piazza Pio II e i maestosi palazzi in travertino color miele. Su un lato della piazza, di fronte al bel palazzo Piccolomini, la residenza papale, troverete lo splendido “pozzo dei cani” che rende ancora più affascinante la piazza.

Il Duomo o Cattedrale dell’Assunta ospita importanti e notevoli dipinti dei più rinomati artisti del tempo, mentre il campanile ottagonale si erge sopra l’antica cripta. Tra le opere della chiesa sono conservate delle pale d’altare, realizzate da pittori senesi del Quattocento come Giovanni di Paolo, Matteo di Giovanni, Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta e Sano di Pietro.
Pienza è anche ricca di negozi tipici artigianali e di botteghe che vendono il famoso formaggio, molto saporito e più o meno stagionato, realizzato con il latte di pecora, un prodotto davvero imperdibile.

– Tour esclusivo di circa 8 ore

– Driver parlante inglese

 

Enjoy Chianti

Alissa Zavanella

View posts by Alissa Zavanella
Redattrice, laureata in lettere moderne e appassionata di buoni libri, teatro e mostre d’arte. Mi piace scrivere da sempre.
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: