Tradimenti, Michele Placido di scena a Siena

Dal 27 al 29 novembre il dramma sulla memoria che va oltre il classico ménage tra moglie, marito e amante

Dall’opera dello sceneggiatore britannico Harold Pinter, con regia di Michele Placido per la produzioneGoldenart, il prossimo appuntamento della rassegna teatrale senese 2015/16.

Da venerdì 27 a domenica 29 prossimi, Ambra Angiolini e Francesco Scianna saranno protagonisti sul palcodei Rinnovati con “Tradimenti”, un dramma sulla memoria che va oltre il classico ménage tra moglie, marito e amante.

Pinter, con un testo senza unità di tempo e di luogo, guida il pubblico alla ricostruzione e alla comprensione della storia e delle situazioni che si sono generate da essa. Nello spettacolo i tradimenti appaiono come una costante onnipresente, quasi necessaria, fino al punto che tutti ingannano tutti, perfino se stessi. La memoria cancella e rimuove i ricordi, mentre il passato viene rimosso dal presente. Le aspettative, le speranze e le illusioni di ognuno sono mutati dal tempo.

Per la prevendita dei biglietti, contattare l’ufficio Prenotazioni ai numeri 0577 292614-15 fino a mercoledì 25, in orario 9.30/12.30; mentre, per l’acquisto diretto, il botteghino dei Rinnovati sarà aperto giovedì 26, dalle 17 alle 20, e nelle tre date della rappresentazione a partire dalle ore 16.

Negli stessi giorni e orari di apertura della biglietteria, possibili anche le prenotazioni telefoniche al numero 0577 292265.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: