sabato, Luglio 11, 2020

#Sostieniuninfermiere, raggiunti i 50 mila euro

Grazie alle donazioni e al raddoppio di Fondazione CR Firenze la campagna di crowdfunding ha ottenuto un grande successo

in Evidenza

A Tavola da Firenze al Chianti, presentazione all’Anconella Garden

Il libro di Milko Chilleri edito da EXPOS SRL sarà presentato Giovedì 16 Luglio dalle ore 19.00 presso lo spazio incontri dell'Anconella Garden in Via di Villamagna a Firenze
- Advertisement -

di Tendenza

Vernaccia, Irina Guicciardini Strozzi alla guida del Consorzio

Dopo Letizia Cesani, un'altra donna sarà presidente della denominazione del bianco di Toscana

Chianti Classico, la risposta all’emergenza Covid

L’Assemblea dei Soci del Chianti Classico approva un innovativo piano di interventi per reagire all’emergenza economica post Covid e alle sue ripercussioni sulla filiera, partendo proprio dal sostegno finanziario alle aziende.

Lotteria Pallium, ancora biglietti disponibili

Primo premio un vaucher viaggio del valore di 800€, 20 i premi totali tra questi anche oggetti griffati ma anche bottiglie di Chianti Classico della Fattoria Santo Stefano di Greve in Chianti e un kit completo di cosmesi naturale al latte di Tuscany Farm Florence.

Dopo soli nove giorni, la campagna di crowdfunding “#SOSTIENIUNINFERMIERE: a Firenze la solidarietà si diffonde più veloce del virus” termina con il raggiungimento di un grande obiettivo: 50 mila euro in donazioni per aiutare gli infermieri arrivati a Firenze per l’emergenza COVID-19.

In soli quattro giorni sono stati raggiunti 20 mila euro nella piattaforma GoFundMe.com (gofundme.com/f/sostieniuninfermiere), soglia che ha fatto scattare il raddoppio della cifra raggiunta da parte di Fondazione CR Firenze. L’iniziativa è stata ideata da Fondazione Claudio Ciai, promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze, in collaborazione con Siamosolidali e Feel Crowd, con il patrocinio del Comune di Firenze. Una risposta all’appello, arrivato dall’Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia, per accogliere questi professionisti.

Sono stati ben 553 i donatori a livello locale, nazionale ed internazionale. L’iniziativa è stata inoltre aperta alle associazioni della rete di Siamosolidali. Alcune di queste hanno svolto una donazione all’iniziativa invece si sono rese disponibili a sostenere la campagna mettendosi in prima linea per la promozione e l’attivazione delle proprie comunità: Noi per Voi, Telefono Voce Amica Firenze, Pianeta Elisa Onlus, La Nuova Pippolese.

La campagna ha inoltre beneficiato del coinvolgimento delle Orchestre della Città Incantata: Maggio Musicale Fiorentino, Scuola di Musica di Fiesole, Conservatorio Cherubini e Orchestra da Camera Fiorentina, che hanno sostenuto l’iniziativa con selfie e post sui social in occasione dei loro concerti da casa.

All’enorme catena social con l’hashtag #SostieniUnInfermiere hanno partecipato molte personalità note a livello locale e nazionale come: nel mondo della politica il sindaco Dario Nardella, il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, l’assessore al Walfare e Sanità Andrea Vannucci insieme ad altri assessori della giunta del Comune di Firenze, presidenti e i consiglieri dei Quartieri; alcuni sportivi come Elena Linari, Arianna Ferratti e Stéphanie Ohrstrom; fra i giornalisti Selvaggia Lucarelli, Francesca Tofanari, Matteo Dovellini e Leonardo Canestrelli; alcuni blogger e influencer fiorentini come Lorenzo Baglioni, Sara Gazzini e Elena Farinelli; dal mondo del sociale Zia Caterina, Padre Bernardo e Clara Woods; alcuni artisti come Gaia Nanni, Lorenzo Hugolini, Skim, Walter Savelli, Alessandro Riccio, la produttrice italiana Chiara Tilesi. Grande supporto anche dall’estero grazie a influencer internazionali ed enti, ad esempio European University Institute.

“Un successo che è andato oltre le nostre aspettative – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze – che dimostra quanto sia grande la voglia di poter contribuire ad obiettivi importanti come quello di offrire un aiuto agli infermieri in arrivo a Firenze per l’emergenza sanitaria. Il mio grazie va innanzitutto ai donatori che hanno reso possibile il raggiungimento della soglia prevista in così poco tempo. E va anche a tutti i sostenitori della campagna attraverso i social e altri mezzi. La Fondazione non si ferma e continuerà il suo sostegno per una battaglia che ci vede tutti protagonisti”.

“Con #SostieniUnInfermiere la Fondazione Claudio Ciai riafferma il suo impegno nell’aiutare gli altri in memoria di mio padre Claudio – aggiunge Francesco Ciai,  Presidente Fondazione Claudio Ciai -. Sono felice di aver raggiunto l’obiettivo in nove giorni, con il supporto di molteplici organizzazioni e dei tantissimi donatori singoli. Questo aiuto concreto e immediato agli infermieri in trasferta nella nostra città sottolinea che a Firenze – e non solo – la solidarietà si diffonde più veloce del virus”.

“È una gioia immensa il successo avuto dalla campagna di crowdfunding #SostieniUnInfermere – afferma l’assessore a Welfare e Sanità Andrea Vannucci -. Firenze ha dimostrato ancora una volta di avere un grande cuore. I fiorentini non si tirano mai indietro nei momenti di bisogno e questa è l’ennesima dimostrazione. Sono orgoglioso di fare parte di questa comunità, in cui cittadini e Istituzioni collaborano e sono sempre pronti a schierarsi in prima linea sul fronte della solidarietà. Grazie alla Fondazione CR Firenze per il sostegno a questa iniziativa e per la grande sensibilità che mostra sui temi del sociale. E grazie alla Fondazione Ciai che con questa campagna dà un aiuto concreto agli infermieri che, insieme ai medici, stanno facendo un grandissimo servizio per Firenze e per l’intero Paese”.

“Ringraziamo di cuore la Fondazione CR Firenze e la Fondazione Ciai, insieme agli altri partner dell’iniziativa, per aver organizzato questa raccolta fondi – conclude il Presidente dell’Ordine interprovinciale delle professioni infiermieristiche di Firenze e Pistoia Danilo Massai -. Il loro impegno permetterà di dare sostegno a tanti infermieri che stanno arrivando qui per entrare a lavoro nei nostri ospedali. Un aiuto concreto ma anche un segnale importante per far sentire loro che non sono soli, ma che hanno il sostegno delle istituzioni e di tanti cittadini”.






RESTA SEMPRE INFORMATO, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

- Advertisement -
- Advertisement -

in Primo Piano

Chianti Classico, la risposta all’emergenza Covid

L’Assemblea dei Soci del Chianti Classico approva un innovativo piano di interventi per reagire all’emergenza economica post Covid e alle sue ripercussioni sulla filiera, partendo proprio dal sostegno finanziario alle aziende.

Teatro del Maggio, l’attività lirico-sinfonica 2020/2021

L’attività artistica del Maggio prende solennemente avvio il 30 e 31 agosto2020 con due importanti e significative esecuzioni della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi dirette da Zubin Mehta in piazza della Signoria a Firenze e prosegue per 11 mesi consecutivi (8 di stagione e 3 di Festival) che vedono un susseguirsi di star del panorama artistico musicale mondiale tra cui Zubin Mehta direttore onorario a vita del Maggio, il nostro ex direttore musicale Riccardo Muti, e l’eccezionale presenza di James Levine. A fianco a loro, in ordine alfabetico i direttori Marco Armiliato

Nuova Antologia, prospettive sociali politiche e storiche del post-covid [VIDEO]

Presentato a Firenze il nuovo fascicolo dedicato interamente ai problemi causati dal coronavirus, riflessioni storiche scientifiche e sociali di Giuliano Amato, Franco Cardini, Fulvio Coltorti, Giuseppe De Rita, Francesco Lotito e Alessandro Pajno, coordinati da Giorgio Giovannetti. In questo numero presente anche un focus sulla situazione negli Stati Uniti di Pietro Masci e una riflessione sui medici-scienziati di Maria Luisa Brandi.
redazione rossorubino
redazione rossorubinohttps://www.rossorubino.tv/author/redazione/
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie e comunicati stampa dalla Toscana
EnglishItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Gentilissimo Utente, con il presente documento ed in conformità all'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito solo “GDPR”) Le vengono fornite le informazioni relative ai trattamenti dei Suoi dati personali effettuati all'interno di questo Sito web. TITOLARE DEL TRATTAMENTO. Il Titolare del trattamento è la società Chianti Multi Service S.r.l., con sede in 50012 Bagno a Ripoli, Via Chiantigiana, 103/103A, codice fiscale e partita iva 04838940486, e-mail info@chiantimultiservice.it tel. 0550163423 (di seguito solo “Titolare”) TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI E TRATTATI. Il presente sito web acquisisce e tratta i seguenti dati personali: Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l'accesso, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all'interno del sito, l'orario d'accesso, la permanenza sulla singola pagina, l'analisi di percorso interno ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Ulteriori categorie di dati Si tratta di tutti quei dati personali forniti dal visitatore attraverso il sito, ad esempio, scrivendo ad un indirizzo di posta elettronica indicati nell'apposita sezione presente sul sito web per richiedere informazioni oppure telefonando ai numeri di telefono per avere un contatto diretto con il Titolare. Cookie Le informazioni dettagliate dei cookie utilizzati dal sito web sono riportate nell'apposita informativa posta in calce alla presente. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO. I dati raccolti sono trattati per perseguire le seguenti finalità: (a) consentire al Titolare di rispondere alle richieste di informazioni pervenute mediante e-mail ovvero per telefono; in ragione del legittimo interesse di quest'ultimo a garantire un servizio efficace di riscontro al cliente o potenziale cliente; (b) consentire all'utente una corretta fruizione e navigazione sul sito in ragione del legittimo interesse del Titolare a fornire un servizio adeguato e corretto tramite il proprio sito web ovvero del consenso dell'utente. DESTINATARI DEI DATI. I predetti dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati, oltre che ai dipendenti e collaboratori del Titolare, alla società che incaricata della gestione, manutenzione e controllo del sito web. Tale soggetto potrà visionare i dati solo per le finalità sopra indicate ovvero per prevenire o accertare eventuali attacchi informatici al sito web. DIRITTI DELL'INTERESSATO Infine, Le ricordiamo che in qualsiasi momento, mediante comunicazione da inviare al Titolare ai recapiti sopra indicati, in presenza dei presupposti di legge, potrà esercitare l’accesso ed ottenere la cancellazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la limitazione e l’integrazione dei dati personali che la riguardano, nonché esercitare tutti i diritti previsti dal Capo III del GDPR e leggi nazionali nelle materie di loro competenza, ove ne ricorrano le condizioni. Potrà inoltre ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano. Conformemente a quanto previsto dall’art. 77 del Regolamento, può proporre reclamo all'Autorità di controllo della protezione dei dati competenti nel caso in cui ritenga che i Suoi diritti siano stati violati. Qualora il trattamento sia fondato sul nostro legittimo interesse potrà infine, in applicazione di quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento, opporsi in qualsiasi momento al trattamento per motivi connessi alla Sua situazione particolare. INFORMATIVA COOKIE DEFINIZIONE GENERALE DI COOKIE. I Cookie sono pacchetti di informazioni inviate da un web server (es. il sito) al browser Internet dell'utente, da quest'ultimo memorizzati automaticamente sul computer e rinviati automaticamente al server ad ogni successivo accesso al sito. Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. Tipicamente i cookie possono essere installati: (a) direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web (c.d. cookie di prima parte); (b) da responsabili estranei al sito web visitato dall'utente (c.d. cookie di terza parte). Ove non diversamente specificato, si rammenta che questi cookie ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità dello stesso gestore. Ulteriori informazioni sulla privacy e sul loro uso sono reperibili direttamente sui siti dei rispettivi gestori. TIPOLOGIE DI COOKIE. Questo sito web può utilizzare, anche in combinazione tra di loro i seguenti tipi di cookie classificati in base alle indicazioni del Garante Privacy e dei Pareri emessi in ambito Europeo dal Gruppo di Lavoro ex art. 29 del GDPR: Sessione, sono i cookie che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e si cancellano con la chiusura del browser, sono strettamente limitati alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti. Persistenti, sono i cookie che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Tramite i cookie persistenti i visitatori che accedono al sito (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti ad ogni visita. I visitatori possono impostare il browser del computer in modo tale che accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, per poter valutare se accettarlo o meno. L'utente può, comunque, modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Tecnici, sono i cookie utilizzati per autenticarsi, per usufruire di contenuti multimediali tipo flash player o per consentire la scelta della lingua di navigazione. In generale non è quindi necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente. Rientrano in questa fattispecie anche i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito solo se utilizzati esclusivamente per scopi statistici e tramite la raccolta di informazioni in forma aggregata. Non tecnici, sono tutti i cookie usati per finalità di profilazione e marketing. Il loro utilizzo sui terminali degli utenti è vietato se questi non siano stati prima adeguatamente informati e non abbiano prestato al riguardo un valido consenso secondo la tecnica dell'opt-in. Questi tipi di cookie sono, a loro volta, raggruppabili in base alle funzioni che assolvono in: Analitycs. sono i cookie utilizzati per raccogliere ed analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l'accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l'utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.). Widgets, rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso. A titolo esemplificativo sono widget i cookie di facebook, google+, twitter. Advertsing, rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per fare pubblicità all'interno di un sito. Google, Tradedoubler rientrano in questa categoria. Web beacons, rientrano in questa categoria i frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica. I siti web possono utilizzarli per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti. GESTIONE/DISABILITAZIONE DEI COOKIE. In alcuni browser è possibile impostare le regole per gestire i cookie, opzione che offre un controllo più preciso sulla Sua privacy. Ciò significa che è possibile disabilitare i cookie utilizzati da questo sito ovvero compiere una scelta specifica per ciascun di essi. Di seguito Le indichiamo le pagine dove sono riportate le istruzioni per la disabilitazione dei Cookie per i più diffusi browser: Internet Explorer Firefox Safari Chrome Opera MODIFICHE ALL'INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE L'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, come anche il costante esame ed aggiornamento dei servizi all'utente, potrebbe comportare la necessità di modificare le modalità e i termini descritti nella presente Informativa privacy e cookie. Sarà pertanto possibile che tale documento subisca modifiche nel tempo. La invitiamo, pertanto, a consultare periodicamente questa pagina. Il Titolare provvederà a pubblicare eventuali modifiche alla presente Informativa privacy e cookie. Le versioni precedenti della presente Informativa saranno, in ogni caso, archiviate per consentirne la consultazione. Chianti Multi Service S.r.l.

Chiudi