Santa Maria Novella,”la mia sposa”

Il Convento fu costruito tra il 1279 e il 1357 dai frati Domenicani, Leon Battista Alberti disegnò il grande portale centrale, la trabeazione e completo la facciata, in marmo bianco e verde scuro.

All’interno della Basilica tra gli altri capolavori troviamo la la Trinità di Masaccio, il Crocifisso di Giotto e la Cappella Strozzi di Filippino Lippi.

Ogni anno nel pomeriggio del 24 Maggio la comunità dei padri Domenicani di Santa Maria Novella festeggia la Traslazione del corpo di San Domenico con una celebrazione eucaristica in basilica aperta a tutti.

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: