RiArtEco, a Siena i rifiuti diventano arte

L'esposizione verrà inaugurata il 26 aprile alle ore 18 alla Galleria Olmastroni di Palazzo Patrizi

Ruggero

Fa tappa a Siena “RiArtEco”, la mostra d’arte realizzata attraverso il recupero di materiali di scarto. Riarteco, nato nel 2005 a Firenze, è un movimento di idee e ideali che nel 2013 ha dato vita a una mostra itinerante che ha toccato numerose città in tutta Italia.

L’obiettivo è quello di coinvolgere le persone, grazie alla bellezza dell’arte, alla ricerca e al raggiungimento della sostenibilità, alla differenziazione e riutilizzo dei rifiuti, e al risparmio delle risorse. Quest’anno è già stata a Genova e, dopo Siena, si sposterà a Roma e Napoli.

L’esposizione, inserita nel calendario della rassegna ArteSiena, sarà inaugurata venerdì prossimo 26 aprile alle ore 18 alla Galleria Olmastroni di Palazzo Patrizi (via di Città, 75) e sarà visitabile fino al 12 maggio 2019, a ingresso libero, tutti i giorni con orario 15.30-18.30.

Officina dei Saponi

Foto tratta da RiArtEco.it

eChiantiShop

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: