adv

Il progetto benefico Foulard d’Autore, realizzato dalla stilista internazionale, ma fiorentina di adozione, Regina Schrecker che lo ha realizzato dedicandolo all’impegno degli “Eroi del Covid-19” arriva anche a Firenze e in Toscana.

“Ho voluto realizzare un omaggio dedicato al personale medico e paramedico che durante la terribile fase della pandemia su tutto il territorio nazionale ha messo a repentaglio la propria vita per salvare quella degli altri – ha spiegato la stilista – Questo foulard vuole essere un ringraziamento ma anche un gesto di speranza e di rinascita per il futuro sperando che questa situazione si risolva il prima possibile”.

adv

“Questa iniziativa arriva ad una settimana da quando il Consiglio comunale ha istituito il premio “Firenze 2020” in memoria delle vittime del Covid-19 e in omaggio a tutti gli operatori ed a tutte le persone che si sono distinte in questa brutta pandemia. Oggi – ha spiegato la vice presidente del Consiglio comunale Maria Federica Giuliani – Moda, eccellenza fiorentina e toscana accanto ad un’altra nostra eccellenza, tipica di noi fiorentini, la solidarietà”.

“In questi mesi l’emergenza ha messo sotto stress non solo l’intero sistema sanitario ma anche tutta la nostra comunità ed il sistema delle imprese. Ed è dal mondo della moda – ha detto l’assessore al turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo – che tipicamente rappresenta il nostro settore produttivo più avanzato, che sorge questa iniziativa. Con questa sorta di Risorgimento la Toscana offre, ancora una volta, il meglio di sé e aspettiamo che l’iniziativa incontri la sensibilità di tutti per dare un effettivo ed efficace contributo a chi, in questi mesi, ha lottato per noi”.

Per farlo, è necessario effettuare una donazione sul sito www.donailfoularddautore.com diretta ad un operatore sanitario che svolge la propria professione in uno degli ospedali della Toscana simbolo di eccellenza professionale durante la pandemia. In questo modo non solo un foulard sarà consegnato a questi Eroi ma un altro verrà inviato direttamente a chi ha effettuato la donazione.

Bellissima anche la cartolina realizzata da Regina Schrecker che la rappresenta trasfigurata in una farfalla, simbolo di colorata leggiadria, che nasce dalla rielaborazione in chiave cartoon di una delle Polaroid scattate da Andy Warhol in preparazione dei due ritratti di Regina esposti in numerose mostre internazionali.

Il tema della farfalla ha poi ispirato Regina nella realizzazione del Collage, dove il suo “Foulard d’Autore” viene annodato al collo nel ritratto della Polaroid divenendo così un’opera in stile pop art che forse sarebbe piaciuta anche al suo amico Andy.