adv

Il Palazzo dei Vicari di Scarperia ha costituito la strepitosa scenografia per le riprese di alcune sequenze del film “Quel genio del mio amico“. Il genio in questione è Leonardo da Vinci. Il regista è Alessandro Sarti.

Alessandro Sarti, di Pontassieve, è reduce dal successo di Saranno famosi?, una commedia brillante in salsa rigorosamente toscana uscita lo scorso anno. “Adesso volevo celebrare i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo”, mi racconta. “Così sto girando questo film, la cui storia è di pura invenzione.  Anche in questo caso si tratta non di un film comico, ma di una commedia. L’ironia, l’atmosfera leggera che la caratterizzano non vanno certo a scapito della serietà e della professionalità, degli attori e non solo. Certo, passare da un film ambientato in epoca attuale a un film storico pone problemi non indifferenti. Le riprese in esterni sono sempre esposte al rischio di un’antenna o un motorino sullo sfondo.”

Il Sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti tiene in mano il ciak. Al centro il regista Alessandro Sarti

“A compensare,” continua Alessandro, “la possibilità e l’opportunità di girare in interni splendidi. Il Palagio di Parte Guelfa, ad esempio. O la Sala dei Gigli in Palazzo Vecchio. Gireremo ancora a Nipozzano e in diverse altre location, in particolare nel Valdarno. In Palazzo dei Vicari è stata una grande esperienza! Devo ringraziare il Sindaco e l’Amministrazione comunale di Scarperia e San Piero per la fattiva collaborazione, un grazie di cuore alla Pro Loco di Scarperia, ai suoi volontari che hanno fatto il possibile per rendere tutto più facile”.

adv

Ma non è solo Scarperia & San Piero. Il progetto di Alessandro ha avuto l’adesione e il patrocinio dei Comuni di Pontassieve, Rufina, Pelago, Vinci, Bagno a Ripoli, Incisa, Montieri, Chiusdino. Il film, si legge in un comunicato stampa, è altresì patrocinato dal Consiglio regionale della Toscana, con la collaborazione del Corteo storico di Pontassieve, Rufina, Scarperia, CAT Onlus di Grassina. E, se i proventi degli incassi di Saranno famosi? sono andati alla Fondazione Tommasino Bacciotti, di quelli di Quel genio del mio amico beneficerà un’altra associazione che si occupa di bambini, la Cure2children.

Foto di gruppo per lo staff al completo

Il cast è rigorosamente toscano. Ecco un elenco non esaustivo dei componenti una squadra bella e affiatata: Daniela Morozzi, Athina Cenci, Rosanna Susini, Katia Beni, Alessandro Riccio, Alessandro Calonaci, Bruno Santini, Jerry Potenza, Piero Torricelli, Giovanni Lepri, Alessandro Gelli, Filippo Tassi, Mattia Boschi, Luigi Ragoni, Lorenzo Andreaggi, Tiziana Caserta, Martina Tarducci.

Come nel film precedente, il protagonista è però il grande Sergio Forconi, uno degli attori più bravi e versatili che la Toscana abbia mai avuto. E proprio Sergio Forconi sarà presente alla riproposizione di Saranno famosi?, che si terrà nell’atrio del Palazzo dei Vicari di Scarperia venerdì 23 agosto alle 21.15. Per informazioni ci si può rivolgere a informazioni@prolocoscarperia.it o al numero 055/8468165.

 

 

RESTA SEMPRE INFORMATO, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER