ProWein, il Chianti Colli Fiorentini vola in Germania

Dal 17 al 19 marzo il Consorzio di tutela sarà tra i protagonisti della fiera tedesca

Dal 17 al 19 marzo il Consorzio di tutela sarà tra i protagonisti di ProWein, prestigiosa fiera internazionale specializzata in vini e liquori in programma a Düsseldorf.

Nell’ambito dello stand collettivo di DE.S.A. – l’associazione tedesca dei sommelier – i visitatori di ProWein avranno la possibilità di scoprire la denominazione tramite assaggi diretti al desk del Consorzio, oltre a poter partecipare a un’esclusiva degustazione guidata dal Master of Wine Frank Smulders.

Dopo alcuni anni di assenza, il Consorzio Chianti Colli Fiorentini si prepara a prender parte alla prossima edizione di ProWein, prestigiosa fiera internazionale specializzata in vini e liquori in programma a Düsseldorf dal 17 al 19 marzo.

Ad ospitare il desk dedicato alla denominazione sarà la DE.S.A., Deutschland Sommelier Association, da anni impegnata nella divulgazione della cultura del vino italiano in Germania e nel Nord Europa. Il Consorzio sarà infatti presente con un proprio spazio all’interno dello stand collettivo, dove potrà incontrare i tanti operatori internazionali e raccontare gli aspetti caratterizzanti della DOCG e dei suoi vini.

Sempre presso lo stand, nel corso della tre giorni, è inoltre in programma un’esclusiva degustazione a numero chiuso guidata dal Master of Wine Frank Smulders – professionista con ampia esperienza nel settore – che illustrerà agli ospiti accreditati le peculiarità del Chianti Colli Fiorentini, espressione di uno dei vini più conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo.

Si tratterà quindi di un’opportunità unica di visibilità per le aziende facenti parte del Consorzio e i loro territori, per comunicare una visione comune che amplifichi e valorizzi le storie dei produttori e non solo. Perché il vino dell’area collinare intorno a Firenze ha un valore aggiunto unico, legato al suo contesto, al territorio di provenienza e a un’esperienza fatta di luoghi, prodotti e persone.

“Dopo qualche anno di assenza torniamo a ProWein – spiega Marco Ferretti, Presidente del Consorzio Chianti Colli Fiorentini – perché riteniamo che questa importante manifestazione internazionale sia ideale per affacciarsi non solo al mercato tedesco, ma anche a quello del Nord e dell’Est Europa. Ci proponiamo in collaborazione con DE.S.A., con cui nel corso dell’anno ci proponiamo di sviluppare anche altre iniziative e progetti, forti dei numerosi premi e riconoscimenti ottenuti e conseguiti in questi anni, come gli oltre 90 punti su prestigiose riviste internazionali e i tre bicchieri della Guida Vini d’Italia 2019 del Gambero Rosso”.

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: