Presentata la V edizione di “tourismA”

Il salone di archeologia e mete culturali in programma dal 22 al 24 febbraio

Tartufi Calugi Verticale

Tre giorni per sapere di più del passato, presente e futuro dei beni culturali, tra arte, archeologia e ambiente. Torna a Firenze, al palazzo dei Congressi, dal 22 al 24 febbraio, “tourismA”, dedicato alla comunicazione delle grandi scoperte archeologiche e alla promozione del patrimonio e del turismo culturale. Il salone internazionale di archeologia e turismo culturale, giunto alla sua quinta edizione, è stato presentato questa mattina, mercoledì 20 febbraio, durante una conferenza stampa a palazzo del Pegaso.

“In cinque anni è diventato un appuntamento imperdibile – ha commentato il presidente del Consiglio regionale – che coinvolge addetti ai lavori e appassionati, e che permette un confronto tra le realtà del settore. Anche la Regione è presente con uno stand per illustrare tutto quello che si fa nei siti archeologici del nostro territorio, tutte le novità, e devo dire che la Toscana si presenta in grande spolvero”.

Come ha spiegato Piero Pruneti, direttore di tourismA/Archeologia Viva, sono circa cento gli espositori, con significative presenze straniere; duecentocinquanta i relatori, con tanti laboratori didattici, ospiti, eventi e una grande novità: la scoperta della tomba di Tutankhamon rivisitata in realtà virtuale, con una “macchina del tempo” presentata anche durante la conferenza stampa.

Officina dei Saponi

Mariangela Turchetti, etruscologa del  Polo museale Toscana, Augusto Palombini del Cnr e Pasquale Barile, egittologo, hanno fatto il punto sulla miriade di eventi in programma. Si parte con un grande focus sull’arte con Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, lo storico dell’arte Antonio Paolucci e il critico Philippe Daverio, per arrivare alle nuove scoperte a Pompei, alla sfida della catacombe di Napoli, al mondo degli Etruschi e dei Longobardi.

Tra i “big” presenti in questa edizione Alberto Angela, Valerio Massimo Manfredi, Vittorio Sgarbi e Syusy Blady.  Uno spazio allestito dal Cnr permetterà infine di sperimentare un percorso multisensoriale per scoprire in maniera inedita monumenti come il Tempio di Era o Nettuno a Paestum, o il Foro di Augusto a Roma.

eChiantiShop

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: