Pietro Gaglianò, la mia “Torre di Babele”

Ruggero

23 opere di grande formato, maestri di consolidata carriera coabitano con artisti di più recente generazione, in un luogo altamente suggestivo, l’ex Officina Lucchesi a Prato

Il contemporaneo in Toscana è connotato da un’ ampio panorama di identità e prospettive, l’Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea ne rappresenta una parte di storia e vocazione.

Officina dei Saponi

L’ampio edificio restituisce a pieno l’idea di uniformità nel messaggio ora nel  Novecento poi nelle realtà più sperimentali.  E’ il tema della Torre di Babele che guida Pietro Gaglianò e si riferisce alla sfida, al superamento del limite, una varietà di alfabeti, dalla pittura alle istallazioni più complesse.

La Torre di Babele sarà aperta al pubblico presso l’ex Officina Lucchesi a Prato fino al 6 Novembre prossimo.

eChiantiShop

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: