Otto brani pop d’autore nel primo cd di Ruggero

L’album è disponibile in streaming sulla piattaforma Spotify. In uscita anche il video del singolo “Faccio Superman”

LG Grand Prix Watches

Si intitola “La gente mi chiama Ruggero” ed è il primo album di Filippo Lazzari in arte Ruggero, 8 brani inediti nel più classico stile pop.

“Questo album è un lavoro fatto in diversi anni” – racconta Ruggero – “sono 8 brani che mi soddisfano sia dal punto di vista artistico che sotto il profilo del messaggio, ma soprattutto sono brani collegati da un significato comune.”

L’album presentato in anteprima a Firenze contiene brani piacevoli e radiofonici come “Il mio giorno fantastico”, ma anche ballate che sanno far riflettere come “Frank” e “Al mio fianco sempre

“Al mio fianco sempre è dedicata a me” – racconta Ruggero – “l’ho scritta a 21 anni, senza strategie, ne logiche, solo per me. Ogni volta che la canto ha tuttora un effetto terapeutico.”

 

Ruggero classe 93 appassionato di musica sin da bambino a 19 anni si trasferisce a Firenze, dove si perfeziona nel pianoforte con il maestro Walter Savelli, ma è solo grazie a suo fratello più grande che casualmente scopre un mito non proprio contemporaneo, Claudio Baglioni.

“E’ stato amore a prima vista” – prosegue Ruggero – “prima colpito dalla sua voce molto particolare, poi dai testi, dalle melodie…insomma da tutto.”

In uscita insieme al cd anche il video di “Faccio Superman” dove tre personaggi sono impegnati a guardare il video di un nuovo cantante, una sorta di matrioska con un finale a sorpresa.

"La gente mi chiama Ruggero" | acquista il cd
“La gente mi chiama Ruggero” | acquista il cd

“Rappresenta 3 personaggi (sempre interpretati da me) che guardano sui loro computer, smartphone, tablet esibirsi su un ponte diroccato spavaldo e noncurante.” – racconta Ruggero – “Alla fine si scopre che tutta questa messa in scena non è altro che opera ancora una volta dello stesso Ruggero che in fase di montaggio ultima la costruzione del videoclip. Ci sono un paio di piani di lettura che emergono: lo scetticismo cronico delle persone verso la novità e l’onnipresenza di un solo attore a sottolineare l’importanza di essere i registi della propria vita, tema portante del brano. Si tratta di un video divertente e ironico. -backstage- i momenti più buffi sicuramente quando mi hanno truccato da vecchio e quando sul ponte non riuscivamo a girare perché passavano in continuazione persone in motorino, in bicicletta, a piedi .”

La gente mi chiama Ruggero” è disponibile in streaming sulla piattaforma Spotify ed in vendita sulle migliori piattaforme online.

Enjoy Chianti

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
Fondazione Firmo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: