adv

Il Rotary San Casciano Chianti insieme ai Rotary Club Firenze Valdisieve, Rotary Club  Bagno a Ripoli, Rotary Club Bisenzio Le Signe hanno contribuito uniti più che mai alla gestione dell’emergenza Coronavirus attraverso la donazione di importante materiale sanitario all’Ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri (Firenze).

Cinquemila mascherine chirurgiche e altre importanti attrezzature, per un importo complessivo di 9000 euro, sono già state consegnate all’ospedale che, attraverso la sua Fondazione Onlus qualche giorno fa aveva lanciato il crowdfunding “Diritto alla salute e territorio” per sostenere la propria attività come centro di riferimento per l’emergenza Covid-19, oltre che per la salute a livello regionale.

“Sono veramente orgoglioso di aver potuto mettere insieme agli altri Club una somma importante per poter consegnare, oltre alle già citate mascherine, tute, guanti, camici, occhiali, e altro materiale sanitario di fondamentale importanza”, ha dichiarato Leandro Galletti, presidente RC San Casciano Chianti.

Per ordinare il materiale indicato dai medici dell’ospedale, i presidenti dei relativi Rotary tra cui, oltre a Leandro Galletti, Alessandro Pulcinelli (Rotary Club Valdisieve), Duccio Viligiardi (Bagno a Ripoli), Chiara Pagni (Bisenzio Le Signe) hanno contattato la società Olinto Martelli Srl di Firenze.

adv

In questo momento di emergenza tutti i Rotary Club della Toscana si sono attivati per aiutare quanto possibile la loro regione riuscendo a porre in atto service per 402.000 euro.

RESTA SEMPRE INFORMATO, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER