adv

Ha partecipato per la prima volta al World Cheese Awards, il campionato mondiale dei formaggi, e ha fatto incetta di premi. La Società Cooperativa Val d’Orcia Società Agricola (Caseificio Val d’Orcia) festeggia questo Natale con ben nove prodotti premiati: il “super gold”, il riconoscimento più alto è andato al Pecorino in forma “Vecchio Delattosato”, “gold” è il Canestrato Val d’Orcia, mentre “silver” sono il Cacio di Pienza e il Pecorino Toscano Dop Stagionato, cinque infine i “bronze” a partire dal Marzolino di Pienza, al Pecorino stagionato affinato in crosta con aceto balsamico, dal Pecorino stagionato a latte crudo, al Pecorino stagionato in grotta, fino al Pecorino Toscano Dop.

Ogni forma e ogni confezione di questi prodotti può vantare l’etichetta degli Oscar del formaggio che si sono celebrati alla Fiera di Bergamo dal 18 al 20 ottobre. Organizzati da The Guild of Fine Food, i World Cheese Awards da oltre 30 anni premiano i migliori produttori del pianeta, dai piccoli artigiani ai grandi brand. I numeri parlano di una selezione di circa 3.500 formaggi provenienti da oltre 40 paesi, oltre 2.500 aziende produttrici, una giuria internazionale di 260 esperti, e 6.000 visitatori.

“Abbiamo partecipato al campionato mondiale per la prima volta con 19 dei nostri prodotti e 9 di questi hanno ricevuto importanti riconoscimenti – spiega la direttrice della Caseificio Val d’Orcia Rosalia Loi – Siamo stati l’azienda più premiata. Questa è una grande soddisfazione ovviamente per il nostro lavoro ma soprattutto è una grande occasione di visibilità e di promozione dei nostri prodotti d’eccellenza in Italia e all’estero. Siamo contenti di poter proporre ai nostri clienti formaggi da Oscar, quale migliore regalo per Natale”.

adv

“Non possiamo che esprimere apprezzamento per una delle aziende storiche di trasformazione dei prodotti agricoli – commenta Mario Marchi, presidente Confcooperative Toscana Sud, che porta avanti la tradizione della storia casearia della Val d’Orcia sapendo innovare e proponendo una gamma di prodotti vastissima e di grande qualità. I nostri complimenti al Caseificio Val d’Orcia e al suo impegno premiato a livello mondiale”.