Nicola Rummo, ”i Volti del Profondo”

Il Museo Ugo Guidi – MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la mostra del pittore campano di Benevento Nicola Rummo, in arte Nicorù, dal titolo “Volti del profondo” a cura di Lodovico Gierut e Vittorio Guidi con presentazione di Lodovico Gierut. L’inaugurazione della mostra è avvenuta al Museo Ugo Guidi sabato 18 giugno 2016 con la presentazione del catalogo edito da “Edizioni Museo Ugo Guidi” contenente testi di Lodovico Gierut, Marilena Cheli Tomei, Mailè Orsi, Stefano G. Acconci, Barbara Benedetti.
 “La sua Opera è introspettiva, ma anche di diretta e indiretta partecipazione agli accadimenti quotidiani – locali e non – dato che spesso assimila, sviluppandoli con segni veloci, quei tratteggi del tempo che accompagnano i nostri giorni fatti sia di luci, sia di deliranti errori umani.
Diario per immagini? Forse; una delle sue doti è comunque quella di fissare su tela o carta, o tavola lignea, su cemento e persino plasmare in scultura, ciò che sente e che lo circonda, al quale dà una immediata risposta senza sottigliezze e inutili estetismi. Il colore – ovvero l’abbinamento del rosso e del bianco, del giallo e del marrone bruciato, del verde col blu e altri ancora in varie percentuali, per non parlare della scelta di un “fondale” su cui gettare la pastosità di altre cromie figurali e non, costruite pennellate larghe, a spatolate istintive, o con tratteggi a pennarello – ne svela quella pienezza espressiva che non soggiace alle sirene della “bellezza senza contenuto” oggi così di moda, né ad altre ammaliatrici stranezze basate sulla superficialità di cui tanta gente si nutre, adescata talvolta da una stampa di parte e in malafede”.
fino al 30 Giugno
Museo Ugo Guidi – MUG  via Civitali 33 – Forte dei Marmi
Logos Hotel via Mazzini 135 – Forte dei Marmi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: