Nasce “Aperitartufo”, tre nuovi snack golosi con Tartufo Nero

L’aperitivo fiorentino conosce tre nuovi sfiziosissimi “snack” al Tartufo: Pomodorini ciliegini, Olive ripiene e le Nocciosnack, tre prodotti artigianali creati da Stefania Calugi.

Incontro Stefania in un caldo pomeriggio d’estate nella simpatica cornice dell’ Enoteca Bellini a Firenze, il sorriso è radioso nel presentare le suo nuove creazioni artigianali, dai sapori delicati e con quel piacevole retrogusto del “fatto in casa”.

Stefania Calugi

“Questi tre prodotti nascono sia per l’aperitivo ma possono essere utilizzati anche in cucina” – racconta Stefania Calugi – “Pomodori ciliegini, Olive e nocciole con aggiunta di una grattugia di Tartufo Nero di Primavera, dal gusto delicato e caratteristico.”

Queste tre nuove creazioni, come altri prodotti della linea Stefania Calugi, sono caratterizzate da una alta percentuale di tartufo, non hanno aggiunta di aromatizzazione e neppure conservanti.

Aperitartufo

“I nostri prodotti nascono tutti nella nostra sede di Castel Fiorentino, le nostre lavorazioni sono artigianali” – prosegue Stefania – “con un limitatissimo utilizzo di macchinari. Il nostro principio è infatti la valorizzazione del territorio e della filiera corta, rigorosa cura sia nella scelta delle materie prime che nello svolgimento dei processi produttivi.”

Il mestiere del tartufaio è cambiato nel corso degli anni, oggi non serve solo un buon cane da tartufo, la famiglia Calugi infatti tramanda una tradizione centenaria sia nella ricerca che nella lavorazione di questo prezioso fungo ipogeo.

“Il tartufo bianco nasce più facilmente nel fondovalle”– racconta Yurij Marchetti, marito di Stefania– “in luoghi umidi in prossimità di radici di pioppi bianchi o neri, ed il periodo migliore per la raccolta è da Ottobre a Dicembre. Mentre quello nero predilige terreni drenati, sopra i 200 mt, molto calcarei, il periodo di crescita è in primavera estate.”

Enoteca Bellini

L’invito per tutti è quello ad assaggiare questa nuova linea di prodotti, magari proprio all’Enoteca Bellini, dove Camilla sarà lieta di deliziare il vostro palato con interessantissimi vini, anche francesi.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: