Museo Pecci, serve grande senso di responsabilità

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci (Museo Pecci) di Prato, che riaprirà il 16 ottobre dopo il completamento dell’avveniristico ampliamento firmato dall’architetto Maurice Nio, presenta la mostra inaugurale ”La fine del mondo” e i progetti collegati.
La riapertura del Centro Pecci darà l’opportunità di ospitare, nella città di Prato e sul territorio toscano, una serie di eventi e mostre parallele, che saranno presentate dai rispettivi coordinatori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: