Morellino di Scansano a Chianti Lovers: uniti si va lontano

Si è chiusa con successo la kermesse che ha visto la partecipazione del Morellino di Scansano

Si è chiusa replicando i positivi numeri dello scorso anno l’appuntamento con l’attesissima Chianti Lovers, kermesse che per il secondo anno consecutivo ha visto presente anche il Consorzio Tutela Morellino di Scansano con la propria Anteprima. Soddisfazione per la collaborazione con il Consorzio Vino Chianti. “Fare sistema tra le denominazioni toscane è una scelta vincente”.

La Fortezza da Basso si è tinta di rosso Chianti e blu Morellino per Chianti Lovers, la manifestazione cult che quest’anno ha visto riconfermare il proprio record di affluenza: ben 4.000 visitatori registrati tra pubblico, stampa e operatori nella giornata di domenica 10 febbraio.

Alessio Durazzi, direttore del Consorzio Tutela Morellino di Scansano, esprime grande soddisfazione per la buona riuscita dell’evento, al quale la storica denominazione maremmana ha aderito per il secondo anno di fila. “Crediamo che la formula ideata dal Consorzio Vino Chianti, promotore della manifestazione, si sia rivelata vincente: Chianti Lovers è stata pioniere tra le Anteprime toscane nell’aprire le proprie porte agli appassionati, dopo la sessione tradizionalmente riservata a stampa e operatori che hanno necessità differenti nell’esperienza di degustazione. Un approccio che ben si sposa con il nostro modo di guardare al mercato e che ci rende ancora più orgogliosi di far parte della kermesse”.

Storica Fattoria Palagiaccio

Positivi anche i primi riscontri che si leggono tra le recensioni pubblicate in questi giorni da degustatori e giornalisti della stampa italiana e internazionale, che raccontano di due annate positive per il Morellino di Scansano. Da un lato il 2016, di cui è stato possibile degustare diverse Riserva: un’annata caratterizzata da una stagione estiva molto calda e da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, che hanno avuto risvolti positivi sui vini rossi, generalmente ben strutturati, eleganti e bilanciati. Dall’altro il 2018, rappresentato dalle etichette Annata: una campagna dall’andamento positivo, che ha portato a buoni volumi e ad altrettanta qualità in vigna, dando vita a vini vivaci con aromi e profumi ben marcati.

“Ne siamo fermamente convinti: l’unione fa la forza” conclude Rossano Teglielli, Presidente del Consorzio Tutela Morellino di Scansano. “In questa edizione ancor più che nella precedente abbiamo potuto apprezzare un grande interesse da parte del pubblico internazionale presente, desideroso di conoscere da vicino tutte le sfaccettature dell’offerta enologica di una regione affascinante e variegata come la Toscana, che proprio nella sua ricchezza di sfumature ha uno dei suoi punti di forza”.

Enjoy Chianti

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: