MIDA, con ‘Firenze su misura Wunderkammer’ l’alto artigianato è protagonista

Dal 24 aprile alla Fortezza da Basso i grandi artigiani fiorentini espongono le loro creazioni

60 tra i più importanti maestri artigiani fiorentini espongono le loro creazioni più iconiche, durante l’83° Mostra Internazionale dell’Artigianato (MIDA), un’edizione che ha come protagonisti principali proprio Firenze e le sue eccellenze artigiane, e di cui Firenze su misura Wunderkammer rappresenta la mostra centrale.

Dal 24 aprile al 1° maggio, nei monumentali spazi della Sala della Volta della Fortezza da Basso, le opere di questi 60 maestri d’arte raccontano storia, presente e futuro dell’artigianato fiorentino. Una mostra promossa da Fondazione CR Firenze e Firenze Fiera, curata da OMA (Osservatorio dei Mestieri d’Arte) e da Gruppo Editoriale, con scenografico allestimento progettato da EligoStudio, ispirato ai solidi platonici di Leonardo da Vinci, di cui proprio quest’anno ricorre l’anniversario dei 500 anni dalla morte.

Sei strutture, ognuna dedicata a un’arte della tradizione fiorentina – home décor, gioielleria, pelle, sartoria, accessori e profumi – sono state interpretate come sei wunderkammer, alla lettera “camera delle meraviglie”, un termine nato nel XVI secolo, in voga tra i nobili e nell’alta borghesia per indicare il luogo dove venivano custodite collezioni di oggetti preziosi. In questi scrigni sono state incastonate, come diamanti rari, creazioni uniche che vanno così a comporre un suggestivo ventaglio di bellezza, arricchito da video-documentari, suoni e profumi. Oltre ad ammirare questa collezione, sarà possibile vedere all’opera questi eccezionali artigiani, che si alterneranno mostrando dal vivo le tecniche con cui realizzano i loro capolavori.

 Tra questi, maestri fiorentini come Tommaso Pestelli, erede di Edoardo Pestelli – gioielliere delle più importanti teste coronate degli inizi del Novecento – autore di splendidi gioielli e di sculture in cui specchiate conchiglie o pietre preziose si fondono con argento e oro, dando vita a oggetti d’arredo sorprendenti. Ma anche giovani talenti arrivati da tutto il mondo, che hanno deciso di mettere a Firenze le proprie radici, come Kyoko Morita, artigiana delle borse in pelle Il Merlo Bags, nata a Chicago e cresciuta in Giappone, che dopo gli studi a Kyoto è volata a Firenze, dove ha frequentato nomi storici come la Scuola del Cuoio, per poi aprire, nel 2018, il proprio laboratorio. Nella città che si narra accolse il Duca Cosimo I de’ Medici – di cui quest’anno ricorre l’altro importante anniversario, ovvero i 500 anni dalla nascita – con pregiatissime tappezzerie e drappi, seta e oro, non poteva mancare poi l’Antico Setificio Fiorentino, i cui telai scandiscono il tempo in quel di San Frediano dal 1786, nonché custode di un meraviglioso macchinario per l’orditura progettato dallo stesso Leonardo da Vinci.

E ancora la garanzia nel panorama dell’artigianato artistico come Moleria Locchi, presente nell’Oltrarno a Firenze dalla fine dell’Ottocento per realizzare secondo le antiche tecniche di soffiatura, molatura e incisione capolavori indiscussi di vetro e cristallo. Dalla biancheria per la casa di Tessilarte, agli eredi di una intera generazione di bronzisti fiorentini come Il Bronzetto, alla scagliola o pietra di luna che con i suoi pigmenti colorati, è antica tecnica seicentesca, riportata in auge da Bianco Bianchi con i suoi straordinari pezzi unici.

E come non parlare dei profumi? Fu infatti sempre una Medici, Caterina, a introdurre l’uso dei profumi alla Corte di Francia portando con sé, in occasione delle nozze con Enrico II di Valois, un bouquet fresco ed agrumato creato appositamente per lei e conosciuto come Acqua della Regina (oggi Acqua di Santa Maria Novella). La fragranza fu realizzata dai frati Domenicani di Santa Maria Novella, che si stabilirono a Firenze nel 1221. È a loro che risalgono le origini dell’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, realtà artigiana fiorentina conosciuta in tutto il mondo. Questi sono solo alcuni dei protagonisti della mostra, che prende il via dalla pubblicazione di Firenze su misura. Craft Shopping Guide, suggestivo viaggio tra i mestieri d’arte fiorentini, attraverso i volti, le botteghe e le creazioni di questi 60 grandi interpreti contemporanei della tradizione.

 “La Fondazione è lieta di aver potuto contribuire con questa mostra fatta di eccellenze fiorentine all’edizione 2019 che apre il nuovo corso della Mostra Internazionale dell’Artigianato – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Credo che di fronte a un mercato sempre più globalizzato sia fondamentale valorizzare i mestieri d’arte che sono parte fondante della storia di Firenze. La mostra offre loro una vetrina di prestigio che siamo certi sarà un’occasione per far conoscere a un pubblico sempre più ampio il loro valore”.

“Ogni artigiano custodisce un know-how incredibile che è una ricchezza inestimabile per Firenze – spiega Luciano Barsotti, presidente dell’Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte -. La mostra rappresenta una vetrina dove sessanta artigiani selezionati non solo potranno esporre i loro pezzi unici ma anche raccontare il lavoro quotidiano che sta dietro ad ogni oggetto di artigianato. Speriamo che questa possa essere un’opportunità importante per presentarsi e diffondere la loro arte”.

“Firenze su misura Wunderkammer – commenta Leonardo Bassilichi, presidente di Firenze Fiera – è una delle punte di diamante di una mostra che, alla sua 83° edizione, mira a un nuovo riposizionamento nel calendario fieristico internazionale. Con l’obiettivo di diventare la piattaforma principale in Italia a sostegno delle nuove politiche dell’imprenditoria artigiana. Per otto giorni la Fortezza si trasformerà in un laboratorio di idee, un luogo di formazione, un centro vivo di sperimentazione ed elaborazione culturale,  un villaggio globale lungo le vie della contemporaneità del ‘fatto a mano’”.

“L’artigianato trova a Firenze le sue radici più profonde. La sua storia nasce e s’intreccia con quella della città affacciata sull’Arno, diventando una realtà dall’animo antico ma dal genio contemporaneo – afferma Matteo Parigi Bini, editore di Gruppo Editoriale – Firenze su misura Wunderkammer è un viaggio suggestivo tra tradizione, manualità e creatività, attraverso botteghe ultracentenarie, ma anche nuovi laboratori di giovani artigiani che di queste arti si sono innamorati”. 

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie e comunicati stampa dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Gentilissimo Utente, con il presente documento ed in conformità all'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito solo “GDPR”) Le vengono fornite le informazioni relative ai trattamenti dei Suoi dati personali effettuati all'interno di questo Sito web. TITOLARE DEL TRATTAMENTO. Il Titolare del trattamento è la società Chianti Multi Service S.r.l., con sede in 50012 Bagno a Ripoli, Via Chiantigiana, 103/103A, codice fiscale e partita iva 04838940486, e-mail info@chiantimultiservice.it tel. 0550163423 (di seguito solo “Titolare”) TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI E TRATTATI. Il presente sito web acquisisce e tratta i seguenti dati personali: Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l'accesso, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all'interno del sito, l'orario d'accesso, la permanenza sulla singola pagina, l'analisi di percorso interno ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Ulteriori categorie di dati Si tratta di tutti quei dati personali forniti dal visitatore attraverso il sito, ad esempio, scrivendo ad un indirizzo di posta elettronica indicati nell'apposita sezione presente sul sito web per richiedere informazioni oppure telefonando ai numeri di telefono per avere un contatto diretto con il Titolare. Cookie Le informazioni dettagliate dei cookie utilizzati dal sito web sono riportate nell'apposita informativa posta in calce alla presente. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO. I dati raccolti sono trattati per perseguire le seguenti finalità: (a) consentire al Titolare di rispondere alle richieste di informazioni pervenute mediante e-mail ovvero per telefono; in ragione del legittimo interesse di quest'ultimo a garantire un servizio efficace di riscontro al cliente o potenziale cliente; (b) consentire all'utente una corretta fruizione e navigazione sul sito in ragione del legittimo interesse del Titolare a fornire un servizio adeguato e corretto tramite il proprio sito web ovvero del consenso dell'utente. DESTINATARI DEI DATI. I predetti dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati, oltre che ai dipendenti e collaboratori del Titolare, alla società che incaricata della gestione, manutenzione e controllo del sito web. Tale soggetto potrà visionare i dati solo per le finalità sopra indicate ovvero per prevenire o accertare eventuali attacchi informatici al sito web. DIRITTI DELL'INTERESSATO Infine, Le ricordiamo che in qualsiasi momento, mediante comunicazione da inviare al Titolare ai recapiti sopra indicati, in presenza dei presupposti di legge, potrà esercitare l’accesso ed ottenere la cancellazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la limitazione e l’integrazione dei dati personali che la riguardano, nonché esercitare tutti i diritti previsti dal Capo III del GDPR e leggi nazionali nelle materie di loro competenza, ove ne ricorrano le condizioni. Potrà inoltre ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano. Conformemente a quanto previsto dall’art. 77 del Regolamento, può proporre reclamo all'Autorità di controllo della protezione dei dati competenti nel caso in cui ritenga che i Suoi diritti siano stati violati. Qualora il trattamento sia fondato sul nostro legittimo interesse potrà infine, in applicazione di quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento, opporsi in qualsiasi momento al trattamento per motivi connessi alla Sua situazione particolare. INFORMATIVA COOKIE DEFINIZIONE GENERALE DI COOKIE. I Cookie sono pacchetti di informazioni inviate da un web server (es. il sito) al browser Internet dell'utente, da quest'ultimo memorizzati automaticamente sul computer e rinviati automaticamente al server ad ogni successivo accesso al sito. Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. Tipicamente i cookie possono essere installati: (a) direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web (c.d. cookie di prima parte); (b) da responsabili estranei al sito web visitato dall'utente (c.d. cookie di terza parte). Ove non diversamente specificato, si rammenta che questi cookie ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità dello stesso gestore. Ulteriori informazioni sulla privacy e sul loro uso sono reperibili direttamente sui siti dei rispettivi gestori. TIPOLOGIE DI COOKIE. Questo sito web può utilizzare, anche in combinazione tra di loro i seguenti tipi di cookie classificati in base alle indicazioni del Garante Privacy e dei Pareri emessi in ambito Europeo dal Gruppo di Lavoro ex art. 29 del GDPR: Sessione, sono i cookie che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e si cancellano con la chiusura del browser, sono strettamente limitati alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti. Persistenti, sono i cookie che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Tramite i cookie persistenti i visitatori che accedono al sito (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti ad ogni visita. I visitatori possono impostare il browser del computer in modo tale che accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, per poter valutare se accettarlo o meno. L'utente può, comunque, modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Tecnici, sono i cookie utilizzati per autenticarsi, per usufruire di contenuti multimediali tipo flash player o per consentire la scelta della lingua di navigazione. In generale non è quindi necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente. Rientrano in questa fattispecie anche i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito solo se utilizzati esclusivamente per scopi statistici e tramite la raccolta di informazioni in forma aggregata. Non tecnici, sono tutti i cookie usati per finalità di profilazione e marketing. Il loro utilizzo sui terminali degli utenti è vietato se questi non siano stati prima adeguatamente informati e non abbiano prestato al riguardo un valido consenso secondo la tecnica dell'opt-in. Questi tipi di cookie sono, a loro volta, raggruppabili in base alle funzioni che assolvono in: Analitycs. sono i cookie utilizzati per raccogliere ed analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l'accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l'utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.). Widgets, rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso. A titolo esemplificativo sono widget i cookie di facebook, google+, twitter. Advertsing, rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per fare pubblicità all'interno di un sito. Google, Tradedoubler rientrano in questa categoria. Web beacons, rientrano in questa categoria i frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica. I siti web possono utilizzarli per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti. GESTIONE/DISABILITAZIONE DEI COOKIE. In alcuni browser è possibile impostare le regole per gestire i cookie, opzione che offre un controllo più preciso sulla Sua privacy. Ciò significa che è possibile disabilitare i cookie utilizzati da questo sito ovvero compiere una scelta specifica per ciascun di essi. Di seguito Le indichiamo le pagine dove sono riportate le istruzioni per la disabilitazione dei Cookie per i più diffusi browser: Internet Explorer Firefox Safari Chrome Opera MODIFICHE ALL'INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE L'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, come anche il costante esame ed aggiornamento dei servizi all'utente, potrebbe comportare la necessità di modificare le modalità e i termini descritti nella presente Informativa privacy e cookie. Sarà pertanto possibile che tale documento subisca modifiche nel tempo. La invitiamo, pertanto, a consultare periodicamente questa pagina. Il Titolare provvederà a pubblicare eventuali modifiche alla presente Informativa privacy e cookie. Le versioni precedenti della presente Informativa saranno, in ogni caso, archiviate per consentirne la consultazione. Chianti Multi Service S.r.l.

Chiudi