adv

Pestelli creazioni di Firenze lancia il contest “lo scrigno dei ricordi” il modo più bello per dare una vita nuova e preziosa ad un oggetto finito in un cassetto.

“L’idea di questo contest è nata durante il lungo periodo di quarantena forzata in casa” – mi racconta Tommaso Pestelli – “Ti sarà forse capitato, come è successo a noi, in un momento di nostalgia di riaprire un cassetto e ritrovarvi in mano un oggetto legato ad un bel ricordo: una piccola conchiglia trovata in riva al mare, l’orologio del nonno che non va più, una pietra trovata in montagna…Un oggetto legato ad un indimenticabile ricordo di una persona, di un luogo o di una situazione che conserviamo gelosamente. Ogni volta che lo ritroviamo il nostro ricordo vola libero e ci porta lontano facendoci sentire meglio. Ma perché lasciarlo chiuso in un cassetto?”

Da qui parte la nuova sfida di Tommaso Pestelli, gioielliere in Firenze che porta avanti, insieme a sua moglie Eva, la tradizione orafa di famiglia, una produzione quella Pestelli che si caratterizza per una eleganza raffinata, con lavorazioni a mosaico, pietre preziose e dure, nonché coralli e perle.

adv

“Sarebbe bello trasformare questo oggetto dei ricordi in un gioiello e poterlo portare sempre con sé” – prosegue Tommaso – “indossandolo oppure esporlo in casa nel nostro angolo preferito. Lanciamo quindi questa sfida…”

Per partecipare è possibile inviare una mail a info@pestelli.com con la foto dell’oggetto del tuo ricordo e una breve storia (non più di 20 righe) che racconta l’aneddoto che lo lega a te e che lo rende speciale entro il 30 giugno 2020.

Fra tutte le storie e foto di oggetti pervenuti verrà scelto un vincitore/vincitrice al quale sarà realizzato in argento – gratuitamente – il suo “gioiello del ricordo”.

La scelta sarà fatta valutando i criteri di originalità dei due elementi (oggetto e aneddoto). Il fortunato vincitore/vincitrice potrà partecipare con i propri suggerimenti alle fasi di progettazione, aiutandoci così a rispecchiare la sua storia. Il “gioiello del ricordo” una volta pronto, potrà essere ritirato da noi in Borgo Santi Apostoli 20/r a Firenze, oppure potrà essere ricevuto per posta.

close