adv

Una storia d’amore e di amicizia con sullo sfondo la grande passione per la squadra empolese, “La Città Azzurra” è un piacevole romanzo di provincia, la sua autrice la tifosissima Elena Marmugi empolese doc, trapiantata a Milano dove da anni lavora nel team di Virgin Radio.

“Questo romanzo può arrivare a tutti, tolti i colori azzurri, qualsiasi tifoso di provincia si può trovare nei sentimenti di Alfredo, il protagonista”, spiega l’autrice.

Un romanzo ricco di aneddoti curiosi sulla squadra dell’Empoli calcio e sui protagonisti dei suoi cento anni di storia; scorrendo le pagine, troviamo anche tante curiosità che riguardano la città in provincia di Firenze.

“Come può essere ad esempio la storia della prima Miss Italia della storia, Rossana Martini, una ragazza di Empoli che vinse addirittura su Silvana Pampanini. – spiega Elena – C’è la storia di un’eccellenza del territorio, l’azienda del gelato Sammontana, perché questa è certamente una storia nella storia. Racconto anche alcune vicende curiose, come quella volta che nel 1983 Empoli è finita su un numero di Topolino raccontando ‘La Presa di San Miniato’ di Ippolito Neri”.

Ed è proprio Cristiano Militello, autore anche della prefazione, a raccontarci almeno tre buoni motivi per leggere “La Città Azzurra“.

“Perché è una una storia semplice, in cui si ride parecchio, si piange e ci si riconcilia con il pallone. – precisa Cristiano – Perché dipinge benissimo un certo modo di vivere il calcio nel quale credo che ogni tifoso si possa rivedere e, infine, perché è breve, si legge benissimo, in un fiato ed è adatto a tutti”.

Una storia d’amore e di sport raccontata anche con divertentissimi toscanismi.

“I dialoghi tra i protagonisti sono in toscano, con questo tipico intercalare nostro che dà musicalità al libro”, conclude la scrittrice.

Il libro edito da Goal Book Edizioni ed è disponibile nelle migliori librerie e store online.

close
adv