adv

L’associazione scientifica Pallium Onlus di Firenze, con il patrocinio del Comune di Firenze e del Quartiere 3, ha organizzato per 17 e 24 settembre e il 1° ottobre 2020 una serie di incontri il cui filo conduttore sarà il senso di responsabilità, individuale e collettivo.

E’ il momento giusto per diventare responsabili del nostro star bene e di quello degli altri, perché abbiamo capito che dagli altri non possiamo essere completamente disgiunti.

Tre incontri, che avranno luogo il giovedì in piazza Bartali (Firenze, davanti al Centro commerciale Gavinana), offriranno l’occasione per affrontare alcuni temi della nostra quotidianità, tra cui il compito fondamentale che ogni cittadino può svolgere per essere di aiuto a se stesso e agli altri. Gli incontri, promossi dall’associazione Pallium, avranno lo scopo di far riflettere su come vivere alcune situazioni legate soprattutto al momento difficile che stiamo vivendo ma anche offrire un confronto su alcune scelte individuali che ognuno è chiamato ad affrontare nella propria vita.

adv

Programma

1° incontro – COVID-19: Significati di una pandemia 

Giovedì 17 settembre 2020 ore 16.00 | 18.00

Politici, scienziati, economisti e perfino filosofi, da mesi, oltre alle valutazioni specifiche sulla pandemia, sostengono che quanto accaduto a causa dell’emergenza Covid porterà inevitabilmente a un cambiamento alla nostra società. Il cittadino, provato dalla situazione difficile, in alcuni casi dalla malattia o peggio dalla perdita di persone care, prostrato dalle inevitabili conseguenze economiche, spesso, invece di reagire, si pone come vittima impotente.
Saluti del presidente di Pallium e della vicesindaca al Comune di Firenze

Relatori:
Piergiorgio Rogasi, internista Infettivologo ospedale Careggi
Elisabetta Vannini, infermiera professionale Terapia intensiva Ospedale Careggi
Modera: Milko Chilleri, direttore “Pallium Informa”

2° incontroPrevenzione e stili di vita

Giovedì 24 settembre 2020 ore 16.00 | 18.00

Lo stato di benessere psicofisico che definisce la salute (OMS), comprende il diritto stesso di ciascun soggetto ad aspirarvi. Ciò fa obbligo ai governi di intervenire nella cura come nella prevenzione della malattia. La prevenzione comprende interventi concreti ma anche e soprattutto interventi educativi, che diventano efficaci nel momento in cui il cittadino li fa propri.

Relatori:
Valeria Cavallini, oncologa associazione Pallium
Nadia Boni, geriatra
Barbara Pampaloni, nutrizionista
Modera: Milko Chilleri, direttore “Pallium Informa”

3° incontro –  Legge 219: Consenso informato e Disposizioni Anticipate di Trattamento

Giovedì 1 ottobre 2020 ore 16.00 | 18.00

Si tratta di una legge che amplia il diritto alle scelte sulle decisioni in merito alla propria salute, diritto già stabilito dall’articolo 32 della Costituzione, ma ridefinito in base ai progressi della medicina negli ultimi 40 anni. La legge stabilisce un diritto fondamentale solo se il cittadino, adeguatamente informato, partecipa alla sua applicazione.

Relatori:
Simone Corri, Medici Punto DAT,
Enrico Palasciano, avvocato
Valeria Gandolfo, Ufficio di Stato civile Comune di Firenze,
Maria Concetta Salemi, insegnante e scrittrice
Modera: Milko Chilleri, direttore “Pallium Informa”

Al termine dell’evento sarà svolta l’estrazione della IX Lotteria di beneficenza Pallium con consegna dei premi ai vincitori.

L’associazione scientifica Pallium Onlus Dal 2001 a Firenze assiste a domicilio malati oncologici, neurologici e anziani in condizioni di non autosufficienza attraverso un servizio specialistico e gratuito che ha lo scopo di limitare gli accessi in ospedale o in altre strutture di ricovero. Il paziente viene seguito in qualsiasi fase della malattia, sin dal momento della diagnosi, in accordo col medico di Medicina Generale. Gli interventi assistenziali di Pallium si sono intensificati in coincidenza con la pandemia. Ciò evidenzia, se necessario, quanto il potenziamento dell’assistenza a casa rappresenti per l’organizzazione sanitaria stessa una scelta improrogabile.

Per info: Segreteria organizzativa Pallium 055.2001292 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13), info@palliumonlus.org – www.palliumonlus.org