In un libro il racconto dei 20 anni dall’uscita del Ciclone di Pieraccioni

"il Ciclone quando passa" scritto a 4 mani da Enrico Zoi e Philippe Chellini

Presso il teatro Comunale dell’Antella (Bagno a Ripoli) si è svolta la serata di presentazione del libro “Il Ciclone quando passa” di Enrico Zoi e Philippe Chellini, un racconto del mitico film di Leonardo Pieraccioni


Insieme al regista ed autore del film Leonardo Pieraccioni, anche Barbara Enrichi, Selvaggia nel film, Gianni Pellegrino, l’ortolano calabro-toscano del paese, il regista Marco Limberti, assistente alla regia e autore di un documentario sul backstage del film, Domenico Costanzo, regista nonché amico storico di Pieraccioni, Andrea Malcontenti, che ha illustrato il libro con disegni rappresentanti alcune scene chiave del film, Giuliano Grande di “Che ce l’hai gratta e vinci te?”.

Ha condotto la serata Giacomo De Bastiani, regista e scrittore.
Dopo un breve saluto del sindaco Francesco Casini, a farla da padrone è stato Pieraccioni, che ha raccontato a modo suo alcuni episodi del libro, realizzando così un vero e proprio mini recital.

Ma tutti i presenti hanno contribuito con le loro testimonianze e ricordi ad arricchire la serata. Non sono mancate le gag improvvisate, specialmente con Giuliano Grande.

Nel libro, i due autori hanno raccolto le testimonianze del regista e protagonista e dei protagonisti, costruendo non un saggio, ma una narrazione viva e fresca di un momento unico nella storia del cinema italiano. Il lungometraggio incassò infatti settanta miliardi delle vecchie lire e restò nelle sale per un anno intero: quando Pieraccioni, alla fine del 1997, presentò Fuochi d’artificio, Il Ciclone era ancora in programmazione in un cinema di Roma!

i due autori Enrico Zoi e Philippe Chellini insieme agli attori e troupe del film

‘Il Ciclone quando passa’ presenta numerose testimonianze inedite, ritratti degli interpreti oggi, un singolare referendum sul tema “Il Ciclone 2 sì o no?” e alcuni documenti inediti della lavorazione del film.
Il libro, pubblicato da Porto Seguro Editore di Firenze, è preceduto da un saluto di Leonardo Pieraccioni e impreziosito da cinque disegni originali di Andrea Malcontenti, e contiene alcuni documenti originali inediti della lavorazione del film.

Il libro “Il Ciclone quando passa” è pubblicato da Porto Seguro Editore (www.portoseguro.it) ed è acquistabile on line e, ordinandolo, presso tutte le librerie.

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: