Gli eventi nel Chianti dal 7 al 9 Settembre

LG Grand Prix Watches

VENERDI 7 SETTEMBRE

Greve in Chianti, 48° Expo del Chianti classico
Forte del successo della scorsa edizione con oltre 15 mila presenze e 8 mila calici venduti, la kermesse che torna ad accendere i riflettori sul know how e la cultura del vino made in Italy si propone in una veste ancora più varia e densa di eventi. Dal 6 al 9 settembre prende vita in piazza Matteotti la 48esima edizione della rassegna più importante del Chianti classico, quattro giorni ricchi di degustazioni, incontri, talk show, eventi musicali, sfilate di moda, danza, musica, rievocazioni storiche ed eventi espositivi. Qui il programma completo, gli stand di degustazione in piazza Matteotti (l’ingresso in piazza è libero) saranno aperti dalle 11 alle 22. Per la degustazione è necessario acquistare un calice griffato al costo di 10 euro, valido per sette assaggi di vino

Monti (Gaiole), Sagra della bruschetta
A Monti, nel Comune di Gaiole in Chianti, torna la sagra della bruschetta organizzata dal circolo ricreativo San Marcellino e arrivata quest’anno alla 38esima edizione. Bruschette per tutti i gusti e tanti buoni piatti della cucina tradizionale chiantigiana preparati con perizia dalle massaie del borgo, giochi e musica per tutti. Il programma di oggi prevede uno spettacolare aperitivo al tramonto servito nella piazzetta antistante i locali del circolo, accompagnato da buona musica per far festa. Buffet e drink a 10 euro, 5 euro i drink successivi.

Barberino Val d’Elsa, “Septembier”
Al parco della Pineta di Barberino la tradizionale festa che rinsalda il patto di gemellaggio trentennale tra Barberino e Schliersee. Tre giorni di birra e di piatti tipici bavaresi alla settima edizione di “Septembier”, organizzata dall’associazione “Barberino and Friends” in programma dal 7 al 9 settembre. Per maggiori info leggi il nostro articolo. Alla pagina Facebook dell’evento i dettagli sul programma.

SABATO 8 SETTEMBRE

Greve in Chianti, 48° Expo del Chianti classico
Continua la manifestazione di Greve in Chianti, che da tradizione conosce nella giornata di sabato il giorno più partecipato e ricco di eventi (qui il programma completo). Stand aperti dalle 11 alle 20.

San Gusmè (Castelnuovo Berardenga), Festa del Luca
Tradizione, spettacolo e ironia. Saranno ancora una volta questi gli ingredienti della “Festa del Luca”, che torna ad animare il borgo di San Gusmè, nel comune di Castelnuovo Berardenga, nella prima decade di settembre. La manifestazione propone un programma ricco di iniziative e spettacoli sotto il segno della tradizione e nel ricordo di Luca Cava (in toscano stretto “luca’ava”), personaggio bizzarro del panorama folcloristico toscano e castelnovino ricordato all’entrata del borgo con una curiosa statua: un uomo accovacciato che copre le vergogne con il cappello, intento nello svolgere le sue funzioni quotidiane accanto a una scritta singolare: “Re, imperatore, papa, filosofo, poeta, contadino e operaio: l’uomo nelle sue quotidiane funzioni. Non ridete, pensate a voi stessi”. Qui il programma completo con le iniziative della giornata.

Barberino Val d’Elsa, “Septembier”
Prosegue al parco della Pineta di Barberino la tradizionale festa organizzata dall’associazione “Barberino and Friends” in programma dal 7 al 9 settembre. Qui le info e dettagli sul programma

Monti (Gaiole), Sagra della bruschetta
Prosegue nel piccolo borgo la festa con protagonista la bruschetta in tutte le sue declinazioni e varianti. Questa sera una gustosissima cena di pesce con un ricco menu: carpaccio di tonno con pepe rosa ed erba cipollina, paccheri all’astice, orate e gamberoni alla brace, insalata e dessert. Tutte le info su prezzi e prenotazione (obbligatoria) sono disponibili sulla pagina Facebook del circolo, raggiungibile qui

DOMENICA 9 SETTEMBRE

Greve in Chianti, 48° Expo del Chianti classico
Ultimo giorno per la rassegna grevigiana, con l’evento clou degli sbandieratori di Fivizzano. Stand aperti in piazza Matteotti dalle 11 alle 21. Il programma completo è consultabile qui.

San Gusmè (Castelnuovo Berardenga), Festa del Luca
Si conclude con una lunga e ricca giornata di appuntamenti, dalle 9 alle 21, la festa che più fa conoscere il borgo in tutta la Toscana e anche oltre. Da segnalare, alle 21, lo spettacolo “Si fa per..ridere!” messo in scena dai famosi comici Alessandro Paci e Kagliostro, mentre alle 22,45 chiusura..col botto, con i fuochi d’artificio con cui calerà il sipario sull’edizione 2018.

Tavarnelle Val di Pesa, “Di borgo in borgo”
Arriva alla nona edizione la passeggiata naturalistica con soste gastronomiche promossa da Unione Polisportiva Tavarnelle e Circolo La Rampa, in collaborazione con la Sezione Soci Coop di Tavarnelle e la partecipazione dell’Associazione Poetica Chianti Fiorentino. La partenza è prevista alle ore 9 da piazza Matteotti, dove inizierà un percorso di circa 11Km con varie soste culturali e gastronomiche fino ad arrivare a San Donato in Poggio con la visita al borgo e a Palazzo Malaspina. Per informazioni e iscrizioni (adulti € 15, minori di 10 anni € 8): circololarampa@gmail.com info@polisportivatavarnelle.it

Monti (Gaiole), Sagra della bruschetta
Ultimo giorno della sagra nella frazione di Gaiole. Oltre al classico pranzo, cena con antipasti a buffet e pizza cotta nel forno a legna.

Barberino Val d’Elsa, “Septembier”
Ultimo giorno anche per la festa dedicata alla birra al parco della Pineta di Barberino

Per servizi di noleggio, esperienze nel Chianti, tour in Toscana e degustazioni su www.enjoychianti.com

Enjoy Chianti

Matteo Morandini

View posts by Matteo Morandini
Vivo da sempre tra il sud di Firenze e il Chianti. Laureato in Scienze politiche, giornalista pubblicista, ho collaborato con varie testate locali e regionali.Appassionato di fotografia e nuove tecnologie, sono anche autore di tre libri: due sulla Fiorentina (una biografia di Adrian Mutu ed il racconto del secondo scudetto) ed uno sulla storia della radio libera Radio Chianti.
Scroll to top
Fondazione Firmo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: