eChiantiShop

Giovanni Bondi in: “Il mio nome è Bondi, Giovanni Bondi”

Sabato 8 dicembre Giovanni Bondi sbarca col suo spettacolo nell’intimità del Ridotto del Teatro Puccini, si profila tutta intera la serata da gustare a fianco, praticamente dell’artista.

Giovanni Bondi che è il quarto artista ad impegnarsi in …Perché te lo meriti! Si presenta per l’occasione forte di una stagione intensa e piena di impegni variegati, che lo hanno visto in piazza con la rassegna Scenari di Quartiere a Livorno, una rappresentativa di teatro popolare e di strada a cura del Comune di Livorno e del Teatro Goldoni, spettacoli in vari teatri della Toscana, tra i quali Ponsacco e Rosignano, collaborazioni con il circolo culturale, Le Cicale Operose, sempre a Livorno. Impegni da cui traspare la voglia dell’attore di mettere a frutto competenze e studi anche diversificati, del suo bagaglio, rispetto al palco del teatro o alla classe del Maestro Unico Livornese di Zelig Off che lo ha reso famoso.
La serata dell’ 8 dicembre è stata preparata da Giovanni Bondi al fine di proporre uno spettacolo di monologhi surreali da lui stesso ideati. Un’ora e quarantacinque minuti a perdita di fiato e a ideazione surreale e fantastica delle situazioni narrate. “Voglio stimolare riflessioni soprattutto, ove intendo per riflessioni il significato in senso letterale, ovvero far riflettere lo spettatore in se stesso, dando il senso autentico di far fare un passaggio reale allo spettatore, usando la fantasia e il surreale”, queste sono le presentazioni dell’attore. Non si escludono durante lo spettacolo variazioni sul canovaccio e improvvisazioni, in pieno stile cabaret.

Dalle 20 AperiTeatrO con il Chianti Classico, il salumificio Gerini, Runner Pizza, il CNA e molto altro.

Inizio spettacolo ore 21,30.

Per servizi di noleggio, esperienze nel Chianti, tour in Toscana e degustazioni  www.enjoychianti.com

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: