Fondazione Lisio, gioielli di seta

Poco lontano dal centro storico di Firenze, ha sede una importante istituzione toscana e fiorentina: la Fondazione Arte della Seta Lisio. Tutto ha inizio nel 1906 quando Giuseppe Lisio apre  a Firenze il primo negozio e un laboratorio con pochi telai a mano. Il suo intento è quello di mantenere in vita uno dei più prestigiosi settori dell’artigianato italia1111no che trova radici nel Medioevo e nel Rinascimento. I dipinti dei grandi pittori italiani come pure le opere d’arte decorativa, ma soprattutto gli esemplari di tessuti serici antichi, sono le fonti di ispirazione di Giuseppe Lisio, Il successo è vastissimo ed afferma sul mercato italiano ed estero un marchio che è sinonimo di alto artigianato e manufatti di grande pregio.

[cml_media_alt id='1989']justbeautiful_lisio_3[/cml_media_alt]    [cml_media_alt id='1988']justbeautiful_lisio_2[/cml_media_alt]

Oggi la Fondazione Arte della Seta Lisio tramanda le più preziose ed antiche tecniche di tessitura a mano in seta e metalli preziosi. Nei suoi laboratori sono progettati e creati tessuti, unici ed irripetibili, la lavorazione è interamente svolta a mano, utilizzando seta e filati d’oro e d’argento come pure materiali nuovi, frutto delle più avanzate ricerche tecnologiche.

[cml_media_alt id='1990']justbeautiful_lisio_4[/cml_media_alt]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: