Firenze, riapre il Parco di Pratolino

Da venerdì 5 aprile 2019 a domenica 27 ottobre 2019 la Città Metropolitana riaprirà al pubblico il Parco di Pratolino.

LG Grand Prix Watches

Da venerdì 5 aprile 2019 a domenica 27 ottobre 2019 la Città Metropolitana riaprirà al pubblico il Parco di Pratolino. Giovedì 18 aprile, inoltre, in occasione della Giornata internazionale dei monumenti e dei Siti promossa da Icomos, prima iniziativa della stagione nel Parco Mediceo di Pratolino: “Una giornata speciale per scoprire le ville e i giardini Medicei”.

Il Parco mediceo di Pratolino offre per l’occasione un’apertura straordinaria, orario 10-17, e ben due visite guidate naturalistiche (ore 10.00 e ore 14:30), oltre ad una visita storico artistica (ore 10.30). Le iniziative sono gratuite, ma la prenotazione è obbligatoria ai recapiti indicati.

Sarà possibile in via straordinaria arrivare fino a Montili, punto dal panorama mozzafiato. Intanto, per il Parco Mediceo di Pratolino, riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’anno 2013, vi sono importanti novità illustrate dal consigliere delegato all’Ambiente e ai Parchi al Consiglio della Città Metropolitana di Firenze, che ha approvato all’unanimità una delibera comprensiva del programma delle aperture alla cittadinanza programmate per l’anno 2019, le modalità di fruizione del Parco, il programma di massima delle iniziative ed i servizi che si intendono attivare a favore dell’utenza.

Ritorna, in particolare, l’11 e il 12 maggio “Ruralia”, la kermesse metropolitana dell’allevamento, agricoltura, delle attività faunistico venatorie e deall’ambiente. Organizzata con la collaborazione delle principali associazioni di categoria attive sul territorio, il supporto da parte dei Comuni dell’area metropolitana e gli esponenti del settore zootecnico, Ruralia presenterà le razze bovine e ovine locali. Saranno attivate proposte per famiglie e bambini, a carattere divulgativo degli antichi saperi e mestieri, come i laboratori di smielatura, di realizzazione formaggi, pasta fatta a mano, panificazione, tessitura e filatura della lana.

Nel programma delle iniziative nel Parco, sono previste visite guidate di varia tipologia, organizzate e offerte dalla Città Metropolitana di Firenze, con progettazione degli itinerari e la loro esecuzione a cura dell’Associazione Pro Loco Vaglia Mugello. Ecco alcune delle proposte, per le quali la partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria: visite storico artistiche “Alla scoperta del Parco mediceo di Pratolino“;  visite guidate naturalistiche per scoprire paesaggi tra passato e presente, visite sensoriali, osservazioni di specie vegetali e animali, ricerca dei percorsi dell’acqua, elemento essenziale del Parco; visite allamMostra “Teatro e spettacolo nella Firenze dei Medici” presso le Scuderie e visite drammatizzate sulle tracce dei viaggiatori del Seicento; visite fantastiche per bambini “Alla ricerca del giardino incantato”.

Tutte le domeniche di luglio si esibiranno le Bande musicali, con manifestazione finale l’ultima domenica.
Fra i servizi che saranno attivati: ristoro presso la Locanda, portierato e informazione, antincendio e sorveglianza, trasporto disabili in occasione delle principali manifestazioni.

”’Una giornata speciale per scoprire le ville e i giardini Medicei”’
Via Fiorentina 276, Località Pratolino, Vaglia (Firenze)
Prenotazione obbligatoria:
Giardino di Pratolino tel. 055 – 4080721 parcomediceodipratolino@cittametropolitana.fi.it
Pro Loco Vaglia Mugello cell. 393.8685826 proloco.vaglia.mugello@gmail.com
Ore 17.00 Il paesaggio rurale – Biblioteca di Pratolino – a cura del Comune di Vaglia, Direzione Cultura Ufficio biblioteca, turismo e cultura
Info tel. 055/409537 c.giusti@comune.vaglia.firenze.it

eChiantiShop

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: