adv

Un viaggio attraverso i giardini storici, o meglio, gli ‘spazi di natura’ del capoluogo toscano. Ecco quello che propone “Firenze attraverso i giardini, tutto quello che c’è da sapere sul verde in città”, la guida tascabile a cura dell’architetto Anna Lambertini che accompagna il lettore a spasso per una Firenze insolita, per percorrere a piedi i luoghi in cui “la natura si è fatta pensiero”.

“L’idea nasce da un progetto culturale coltivato da Pmg Italia, Edifir e l’AIAPP (sezione Toscana Umbria Marche). – racconta Anna Lambertini – Si tratta di una proposta di viaggio attraverso Firenze vista dalla parte dei suoi giardini; siamo abituati ad ammirare questa città per i suoi monumenti ma in realtà è ricchissima di parchi e giardini che non aspettano altro che di essere esplorati”.

La guida è divisa in due sezioni: giardini di città e itinerari. La prima raccoglie le schede descrittive di diciotto luoghi, nella seconda vengono proposti cinque itinerari conoscitivi, culturali, storici e geografici della città. Oltre agli spazi verdi storici, il volume offre anche ‘tessere di paesaggi’ del quotidiano di recente riconfigurazione.

“I nostro obiettivo è stato quello di fare conoscere non solo importanti luoghi del prezioso patrimonio paesaggistico storico di questa città – come il giardino Bardini o come il giardino dell’Orticoltura, che sono manifestazioni di momenti diversi della cultura dell’arte del giardino e del paesaggio – ma anche i luoghi del contemporaneo per scoprire quelle che sono le interpretazioni attuali del nostro modo di guardare la natura coltivata ad arte dentro la città”.

“Firenze attraverso i giardini” si rivolge ai turisti (il testo è anche in lingua inglese), ad appassionati ma anche ai fiorentini.

“il nostro obiettivo è di raggiungere un pubblico molto ampio, ci rivolgiamo agli abitanti di Firenze e ai turisti ma credo che questa guida possa essere molto utile anche per gli studenti del corso di laurea in Architettura del paesaggio che, in questo modo, potranno seguire un circuito di esplorazione di questi luoghi così speciali”.

La guida, acquistabile in libreria e online (https://florencebygardens.com/) presenta anche un QR Code che permette l’accesso a interessanti contenuti multimediali che arricchiscono il volume.

“La novità è che si può navigare nel sito allestito da Pmg Italia per trovare i contenuti della guida e interessanti materiali multimediali, tra cui interviste e video esplorativi. Un invito all’immersione nella meraviglia della natura in città”, conclude la curatrice.

La guida è un supplemento alla rivista “Architettura del Paesaggio” (Edizioni Edifir Firenze), e alla sua costruzione hanno contribuito tredici autori/autrici, studiosi/e di arte e di storia del giardino e del paesaggio e progettisti/e, dei/delle quali undici sono socie/i di AIAPP, Associazione Italiana Architettura del Paesaggio. I video della guida sui giardini sono a cura della Pmg Italia. Un progetto finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio.

“Firenze attraverso i giardini, tutto quello che c’è da sapere sul verde in città” in fase di lancio viene anche distribuita gratuitamente negli Infopoint fino al numero di 4 mila copie con la Firenze Welcome card.