adv

La Fiorentina sperimentale, con vari titolari assenti e il 4-3-3 da tanti auspicato, passa agli ottavi di Coppa Italia con un po’ di fatica superando il Cittadella, composto di tante riserve, che si sta ben comportando in Serie B dove è secondo con Pordenone, Perugia e Crotone. I primi minuti non sono incoraggianti poi Benassi torna goleador come nella scorsa stagione. Al 27’, però, Venuti da ultimo uomo atterra Celar lanciato a rete così l’arbitro lo espelle lasciando la Fiorentina in inferiorità numerica per più di un’ora. Montella inserisce Lirola al posto di Sottil e il giovane attaccante si lascia andare a una visibile, scomposta reazione. Si prospetta una partita di sofferenza ma il raddoppio di Benassi a inizio ripresa è una boccata d’ossigeno. Rocco Commisso dispensa sorrisi in tribuna, finalmente vede la sua Fiorentina vincere al “Franchi”.  A metà gennaio, con data e sede della gara unica da definirsi, i viola affronteranno in Coppa Italia l’Atalanta. Intanto, però, è bene recuperare posizioni in campionato a cominciare dalla trasferta di questa domenica a Torino contro i granata.

“Sottil ha chiesto scusa” – dice Montella – “Per me il caso è chiuso. Certo, dovesse ripetersi diventa un po’ un problema ma non credo che accadrà. La sua reazione viene dalla voglia di essere protagonista. Probabilmente ha voluto emulare Ribery (sorride, ndr), quindi gli auguro di ripetere, o quasi, la sua carriera”

“Abbiamo giocato con coraggio e grinta” – commenta il presidente Commisso – “Dedichiamo la vittoria ai tifosi sempre vicini alla squadra”

 

Le pagelle


TERRACCIANO 6,5 –
Una parata in due tempi, una respinta di pugno su una punizione, altri due interventi in tuffo gli valgono il voto sopra la sufficienza. Un rinvio sbagliato
VENUTI 5,5 – Espulso al 27’ per intervento da ultimo uomo su Celar diretto a rete. Stava giocando discretamente scendendo sulla destra a crossare. Il passaggio del turno lo assolve da un intervento forse frettoloso ma necessario

RANIERI 6 – Prova sufficiente da centrale difensivo con qualche incertezza nella posizione nel primo tempo

MILENKOVIC 6 – Con più personalità prova a dirigere la retroguardia. Ammonito

GHEZZAL6,5 – Suo l’assist per il raddoppio di Benassi. Al 13’ si libera al tiro ma conclude alto. Qualche pallone perso

DAL 75’ CACERES 6 – Esperienza e solidità nel quarto d’ora finale

PULGAR 5,5 – Perde un pallone che per poco non lancia a rete Panico. Non dirige il gioco come dovrebbe. Ammonito

BENASSI 7,5 – Il capitano di giornata segna con precisione una doppietta. Sotto porta si fa rimpallare un’altra volta il tiro

CASTROVILLI 6,5 – Fin dall’inizio il più dinamico, al 20’ un tiro in porta respinto dal portiere e un altro nella ripresa. Ammonito

DALBERT 6,5 – Grande corsa, in crescita agonistica. Buca un pallone in area e poco dopo viene sostituito

DALL’82’ TERZIC sv

VLAHOVIC 5,5 – Al 18’ spreca una buona occasione colpendo male di testa sotto porta. Nella ripresa una rovesciata sotto porta di poco alta e un grande assist per Castrovilli che conclude sul portiere

SOTTIL 6 – Alza le braccia al cielo per la sostituzione dimostrando immaturità. Stava giocando bene e l’assist per il gol di Benassi è suo ma ciò non giustifica la sua reazione che abbassa inevitabilmente il voto.

DAL 32’ LIROLA 5,5 – Un pallone perso pericolosamente dentro l’area, poco propositivo

ALL. MONTELLA 6 –Il classico 4-3-3 con l’inserimento di Benassi gli dà ragione e sorge spontanea la domanda perché non lo abbia provato anche in campionato

Presenti dal 1’ minuto
Milenkovic 16

Pulgar, Dragowski 15

Castrovilli, Badelj 14

Chiesa, Dalbert 13

Lirola 12

Caceres 10

Ribery 9

Vlahovic, Venuti, Sottil 5

Benassi, Ranieri, Boateng, 4

Ghezzal 2

Ceccherini, Cristoforo, Terzic, Terracciano 1

Subentranti
Boateng, Vlahovic 7

Ghezzal 6

Benassi 5

Sottil 4

Pedro, Ceccherini, Ribery, Zurkowski, Lirola 2

Venuti, Montiel, Dalbert, Badelj, Ranieri, Caceres, Terzic 1

Marcatori
Vlahovic 4

Castrovilli, Milenkovic, Chiesa, Pulgar (3 rig.) 3

Ribery, Benassi 2
Boateng, Pezzella, autorete 1

 

Marcatori determinanti

Castrovilli 3

Milenkovic, Vlahovic 2

Ribery, Pezzella, Chiesa, Pulgar, Benassi 1
Autorete 1

 

Ammoniti 
Castrovilli 7

Pulgar 6

Pezzella 5

Milenkovic, Dalbert, Lirola 3

Venuti, Sottil, Chiesa, Boateng, Montella (all.) 2

Ranieri, Dragowski, Caceres, Terzic, Vlahovic, Benassi, Ribery 1

 

Espulsi

Ranieri, Ribery, Venuti, Montella 1