Farine di Grani Antichi, la scelta vincente dei panificatori [VIDEO]

In sensibile aumento il numero dei fornai che scelgono le farine di Grani Antichi per i loro prodotti. A Firenze il forno artigianale Peter Pan le abbina al lievito madre.

Storica Fattoria Palagiaccio

I panificatori scelgono sempre di più farine di grani antichi, Senatore Cappelli, Verna, Inallettabile grani biologici e macinati a pietra al fine di mantenere integre le proprie caratteristiche nutrizionali.

Andrea Boccalini, Priamo Farci

“Proteine, Grassi, Fibre e Minerali, e poi le Vitamine A, E e tocoferoli” – racconta Andrea Boccalini, Azienda Agricola Monna Giovannella di Bagno a Ripoli – “tutte queste sostanze nutrienti vengono traferite nella farina e quindi nel pane. Il prodotto che ne deriva è sano genuino e locale.”

Ogni farina ha le sue indicazioni per i dolci piuttosto che per la pizza o il pane, a Firenze nel suo forno Priamo usa queste farine abbinate al il lievito madre, il risultato?

“E’ il meglio che possa esserci nel campo della panificazione” – racconta Priamo Farci, Forno Artigianale Peter Pan – Firenze – “perché il lievito madre è quello che nei secoli ha costruito le generazioni, quello che contiene i batteri ed i lieviti presenti nel nostro organismo. Facilmente digeribile e non solo, la facilita. I grani antichi, in questo caso macinati a pietra, conservano e migliorano le proprietà delle farine che vengono utilizzate.”

Per tutti coloro che ancora non conoscono questo magnifico prodotto, in estate a Bagno a Ripoli non può perdersi la festa dei grani antichi, un modo più bello per conoscerli: assaggiandoli.

Enjoy Chianti

Milko Chilleri

View posts by Milko Chilleri
Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.
Scroll to top
Pallium
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: