adv

L’Estate Fiesolana 2020, la nota kermesse di musica e spettacolo in programma al Teatro Romano di Fiesole in questi mesi estivi, non si ferma e prosegue anche a settembre offrendo un ricco calendario.

Gio Evan, Claudio Bisio & Gigio Alberti, Boosta, Francesca Michielin, Lucio Corsi, Alessandro Benvenuti, Alessandro Riccio, Colapesce & Dimartino, Andrea Bosca sono solo alcuni ospiti di questa nuova tranche.

Estate Fiesolana
Programma settembre 2020

adv

Lunedì 31 agosto
GIO EVAN
Albero ma estro

Martedì 1 settembre
FIRENZE SEGNA
Racconti dalle viscere della parola in musica
MASSIMILIANO LAROCCA / Ivo Minuti Alice Chiari MAGOSANTO / GIORGIA DEL MESE / LA MIA S’IGNORA

Sabato 5 settembre
SUPERNOVA LOVES FAMILY
Feat. No-run – nicòl. – Jungle Giulia – Ethan – Giova

Lunedì 7 settembre
ALESSANDRO BENVENUTI
Panico ma rosa

Martedì 8 settembre
FRANCESCA MICHIELIN

Mercoledì 9 settembre
ANDREA BOSCA
La luna e i falò
di Cesare Pavese
regia Paolo Briguglia

Giovedì 10 settembre
ENSEMBLE ARCHI E FIATI dell’ORT
ALESSANDRO RICCIO
Gli anni Verdi

Sabato 12 settembre
COLAPESCEDIMARTINO

Martedì 15 settembre
DAVIDE BOOSTA DILEO
Boostology

Mercoledì 16 settembre
LUCIO CORSI

Giovedì 17 settembre
MASSIMO VOLUME

Venerdì 18 settembre
CLAUDIO BISIO e GIGIO ALBERTI
Ma tu sei felice?
Lettura-spettacolo dal libro di Federico Baccomo
Regia Federico Bisio

Inizio spettacoli ore 21,15. Il biglietti sono disponibili nei punti vendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (escluse Coop), alla cassa del Teatro Romano (orario 10/18 – tel. 055.5961293) online su www.estatefiesolana.it e www.ticketone.it. I portatori di handicap possono acquistare un biglietto specifico scrivendo a info@prgfirenze.it. Biglietti ridotti per i residenti di Fiesole.

Info tel. 055.667566 – www.estatefiesolana.it.

ESTATE FIESOLANA 2020 – Organizzata da Prg e Music Pool unitamente al Comune di Fiesole, Estate Fiesolana 2020 è realizzata con il contributo di Dorin, Chianti Banca, Unicoop Firenze, Le Chiantigiane, Il Salviatino, Sammontana. In collaborazione con Teatro Puccini e Ort-Orchestra della Toscana.