Emma Bonino, riflessioni sul tema del confine

Nell’ambito del ciclo murarte BOUNDARIES, la protagonista di tante battaglie sociali – parlamentare, ministro ed eurodeputata – terrà un incontro sul tema del confine, proponendo una lettura e un’interpretazione positiva del termine, inteso come luogo di contatto e non solo di separazione.

La riflessione prenderà le mosse dall’assetto geografico unitario dell’Europa, in cui il concetto di confine viene meno. Un’analisi sull’unità del continente, sull’apertura delle frontiere, ma anche sui venti di paura che minacciano la chiusura dei confini nazionali e l’innalzamento di nuove barriere.

Strenuo difensore dell’uguaglianza e delle parità, Emma Bonino, candidata alla Presidenza della Repubblica, ha dedicato la sua vita e la sua attività politica alla lotta per i diritti civili, alla lotta contro la xenofobia, il razzismo e l’omofobia, oltre a essere stata protagonista delle tante battaglie sociali col Partito Radicale.

L’incontro è organizzato nell’ambito di mur°arte BOUNDARIES un progetto sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, nato per offrire momenti di incontro su tematiche socio politiche che investono l’attualità, e che vedono la collaborazione tra Associazione culturale La Nottola di Minerva, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, FondazioneRobert F. Kennedy Human Rights Europe e l’associazione culturale Per Un Nuovo Mondo Comune.

Incontro con Emma Bonino. Europa una convivenza difficile ma necessaria.
Venerdì 13 gennaio 2017 ore 17.30
Le Murate. Progetti Arte Contemporanea,
Piazza delle Murate.
Info.pac@muse.comune.fi.it
Tel. +39 055 2476873
www.lemuratepac.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: