Emergenza ungulati, Remaschi risponde ai viticultori

“Vogliamo poter svolgere il nostro lavoro, raccogliere le nostre uve e produrre vino” questo il messaggio dei viticultori toscani. I loro vigneti sono infatti quotidianamente flagellati da cinghiali e caprioli, che mettono in seria difficoltá la produzione. L’assessore Remaschi ha assicurato che “la legge dará buoni risultati giá quest’anno”.

redazione rossorubino

View posts by redazione rossorubino
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie dalla Toscana
Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: