martedì, 31 Marzo, 2020

Emanuela Tamburini nuova presidente di MTV Toscana

La giovane imprenditrice vinicola succede a Violante Gardini che lascia la presidenza nel corso del suo terzo mandato per motivi istituzionali. Emanuela Tamburini, già vicepresidente di MTV Toscana, è stata indicata dal Cda come nuovo leader ai vertici della grande associazione toscana. Vicepresidente Annabella Pascale (Artimino). Nell’assemblea dei soci presentato anche il ricchissimo programma delle attività dell’anno 2020

in Evidenza

Covid-19, oltre centomila euro donati all’ospedale “Santa Maria Annunziata”

Molte le donazioni alla Onlus dell'OSMA grazie alla generosità del territorio ripolese e fiorentino

CR Firenze, finanziati 400 pasti giornalieri per Caritas

Firmato un protocollo d’intesa che prevede anche la sanificazione di 5.000 mq di ambienti che saranno indicati dal Comune di Firenze

#Sostieniuninfermiere, raggiunti i 50 mila euro

Grazie alle donazioni e al raddoppio di Fondazione CR Firenze la campagna di crowdfunding ha ottenuto un grande successo

Coronavirus, al via l’iniziativa ‘La Città Incantata’ per #SostieniUnInfermiere

Il 22 marzo alle 18 i musicisti del Maggio Musicale Fiorentino, della Scuola di Musica di Fiesole, del Conservatorio Cherubini e dell'Orchestra da Camera Fiorentina suoneranno dalle loro abitazioni per la campagna di crowdfunding
- Advertisement -

Emanuela Tamburini è il nuovo presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana. Un cambio al vertice in corso d’opera con l’avvicendamento a Violante Gardini (presidente per tre mandati di MTV Toscana) che ha dovuto lasciare la carica, pur rimanendo nel CdA, per altri impegni professionali e istituzionali (tra cui la presidenza nazionale dell’Associazione giovani imprenditori vitivinicoli italiani – Agivi – arrivata lo scorso dicembre). Una presidenza tutta al femminile, con anche la nomina di Annabella Pascale (Artimino) alla vicepresidenza. Emanuela Tamburini, titolare dell’omonima azienda vinicola di Gambassi Terme (Fi) e già vicepresidente di MTV Toscana, ha formalizzato e annunciato la sua nuova carica durante la partecipata assemblea dei soci che si è svolta a Carmignano, presso Villa Artimino, martedì 21 gennaio. Un’assemblea aperta anche a cantine non socie invitate a partecipare, con l’obiettivo ormai consueto di uno scambio di idee e di esperienze tra realtà diverse che operano nel settore dell’ospitalità legata al vino. «Accolgo il testimone di Violante Gardini con molto onore e al contempo con molta responsabilità nei confronti di una istituzione fondamentale nel mondo del vino quale quella di MTV Toscana – ha detto all’assemblea dei soci la neo presidente di MTV Toscana, Emanuela Tamburini – in questi anni da vicepresidente ho potuto apprezzare e al contempo condividere l’impegno di Violante in un progetto che cercherò di portare avanti nel segno della continuità e d’accordo con il CdA».

Emanuela Tamburini, un’imprenditrice che guarda al futuro. Classe 1983, laureata in viticoltura ed enologia all’Università di Pisa, Emanuela Tamburini è titolare dell’Azienda Agricola Tamburini, la cantina situata a Gambassi Terme, in provincia di Firenze, dove produce alcuni grandi Docg toscane. Ha partecipato a numerosi stage e master di formazione, tra i quali quello in Global Executiv Program in collaborazione con SDA Bocconi. Emanuela Tamburini è stata già vicepresidente di MTV Toscana nel precedente triennio di gerenza. Attualmente è membro del consiglio nazionale di Agivi (Giovani Imprenditori Vitivinicoli Italiani). «Sono contenta che sia Emanuela a rivestire questo ruolo – ha detto salutando l’assemblea l’ex presidente del MTV Toscana, Violante Gardini –  con la quale abbiamo dato vita a una squadra che in questi anni di gestione ha saputo non solo raddoppiare i soci dell’associazione, ma soprattutto dare vita a nuovi eventi di promozione del vino, facendo crescere quelli tradizionali attraverso collaborazioni prestigiose». Negli ultimi anni il Movimento ha superato quota 100 soci in tutta la Toscana, con oltre dieci eventi all’anno in cartellone che generano un giro di presenze in cantina che ogni anno supera le 100 mila unità

Il Consiglio di Amministrazione. Resta invariato rispetto all’assemblea elettiva dello scorso luglio il CdA di MTV Toscana che oltre alla presidente Emanuela Tamburini (Agricola Tamburini) con vicepresidente Annabella Pascale (Artimino, zona Prato, Lucca e Pistoia) e Federico Taddei (Borgo Santinovo) nel ruolo di tesoriere, vede tra i consiglieri tutta la Toscana rappresentata con la ex presidente Violante Gardini (Donatella Cinelli Colombini, zona Montalcino e Orcia Doc), Barbara Luison (Marchesi Antinori Spa, zona Montepulciano e Val di Chiana), Nicola Giannetti (Col d’Orcia, zona Montalcino e Val d’Orcia), Alessandra Casini (Bindi Sergardi, zona Chianti Classico), Nicola Guidi (azienda Guidi di Guidi Avio, zona Chianti), Maria Paoletti (Cosimo Maria Masini, zona San Miniato), Letizia Cesani (Az. Agr. Cesani, zona San Gimignano) Anastasia Mancini (Az agr. Buccianera, zona Colli Aretini), Fabrizio d’Ascenzi (Villa Acquaviva, zona Maremma), Flavio Nuti (Podere la Regola, zona Pisa e Costa degli Etruschi). Fanno inoltre parte del team di MTV Toscana due professionisti del settore, già partner del Movimento: Ulrich Kholmann, titolare dell’agenzia Tuscan Tasting e Simone Nannipieri dell’agenzia di comunicazione WineTrade di Livorno.

Il programma del 2020. Oltre ai tradizionali appuntamenti di Cantine Aperte a maggio (in programma anche a settembre per la versione della vendemmia e a dicembre per il Natale) e Calici di Stelle in agosto, che negli ultimi anni sono cresciuti grazie alla massiccia partecipazione dei soci, tante le novità già a partire dai prossimi mesi. A partire dalla nuova collaborazione già inaugurata a fine anno scorso con Unicoop Firenze per il progetto Cene Galeotte che da aprile ad agosto si svilupperà in 6 imperdibili appuntamenti dove grandi chef incontrano i rinomati vini delle cantine di MTV Toscana per un progetto dal cuore grande che si sviluppa all’interno di alcune carceri della Toscana. Tra gli eventi di punta nati proprio con questa gestione “Brindisi in Villa” che vedrà i vini dei soci protagonisti di degustazioni in spettacolari ville e dimore storiche normalmente chiuse al pubblico. Tra le collaborazioni saranno ancora portate avanti quella con la Scuola Internazionale Comics di Firenze, quella con l’Associazione italiana food blogger (Aifb) per la realizzazione di contest di abbinamento cibo-vino.

L’Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit che raccoglie oltre 100 fra le più prestigiose cantine del territorio, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Covid-19, oltre centomila euro donati all’ospedale “Santa Maria Annunziata”

Molte le donazioni alla Onlus dell'OSMA grazie alla generosità del territorio ripolese e fiorentino

La Ribollita, regina delle zuppe toscane

Un piatto tradizionale sano e appetitoso a base di verdure e pane toscano dop, nella versione dello chef Paolo Gori

CR Firenze, finanziati 400 pasti giornalieri per Caritas

Firmato un protocollo d’intesa che prevede anche la sanificazione di 5.000 mq di ambienti che saranno indicati dal Comune di Firenze
redazione rossorubino
redazione rossorubinohttps://www.rossorubino.tv/author/redazione/
La redazione di rossorubino.tv aggiorna quotidianamente il webmagazine con notizie e comunicati stampa dalla Toscana
EnglishItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Gentilissimo Utente, con il presente documento ed in conformità all'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito solo “GDPR”) Le vengono fornite le informazioni relative ai trattamenti dei Suoi dati personali effettuati all'interno di questo Sito web. TITOLARE DEL TRATTAMENTO. Il Titolare del trattamento è la società Chianti Multi Service S.r.l., con sede in 50012 Bagno a Ripoli, Via Chiantigiana, 103/103A, codice fiscale e partita iva 04838940486, e-mail info@chiantimultiservice.it tel. 0550163423 (di seguito solo “Titolare”) TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI E TRATTATI. Il presente sito web acquisisce e tratta i seguenti dati personali: Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l'accesso, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all'interno del sito, l'orario d'accesso, la permanenza sulla singola pagina, l'analisi di percorso interno ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Ulteriori categorie di dati Si tratta di tutti quei dati personali forniti dal visitatore attraverso il sito, ad esempio, scrivendo ad un indirizzo di posta elettronica indicati nell'apposita sezione presente sul sito web per richiedere informazioni oppure telefonando ai numeri di telefono per avere un contatto diretto con il Titolare. Cookie Le informazioni dettagliate dei cookie utilizzati dal sito web sono riportate nell'apposita informativa posta in calce alla presente. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO. I dati raccolti sono trattati per perseguire le seguenti finalità: (a) consentire al Titolare di rispondere alle richieste di informazioni pervenute mediante e-mail ovvero per telefono; in ragione del legittimo interesse di quest'ultimo a garantire un servizio efficace di riscontro al cliente o potenziale cliente; (b) consentire all'utente una corretta fruizione e navigazione sul sito in ragione del legittimo interesse del Titolare a fornire un servizio adeguato e corretto tramite il proprio sito web ovvero del consenso dell'utente. DESTINATARI DEI DATI. I predetti dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati, oltre che ai dipendenti e collaboratori del Titolare, alla società che incaricata della gestione, manutenzione e controllo del sito web. Tale soggetto potrà visionare i dati solo per le finalità sopra indicate ovvero per prevenire o accertare eventuali attacchi informatici al sito web. DIRITTI DELL'INTERESSATO Infine, Le ricordiamo che in qualsiasi momento, mediante comunicazione da inviare al Titolare ai recapiti sopra indicati, in presenza dei presupposti di legge, potrà esercitare l’accesso ed ottenere la cancellazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la limitazione e l’integrazione dei dati personali che la riguardano, nonché esercitare tutti i diritti previsti dal Capo III del GDPR e leggi nazionali nelle materie di loro competenza, ove ne ricorrano le condizioni. Potrà inoltre ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano. Conformemente a quanto previsto dall’art. 77 del Regolamento, può proporre reclamo all'Autorità di controllo della protezione dei dati competenti nel caso in cui ritenga che i Suoi diritti siano stati violati. Qualora il trattamento sia fondato sul nostro legittimo interesse potrà infine, in applicazione di quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento, opporsi in qualsiasi momento al trattamento per motivi connessi alla Sua situazione particolare. INFORMATIVA COOKIE DEFINIZIONE GENERALE DI COOKIE. I Cookie sono pacchetti di informazioni inviate da un web server (es. il sito) al browser Internet dell'utente, da quest'ultimo memorizzati automaticamente sul computer e rinviati automaticamente al server ad ogni successivo accesso al sito. Per default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. Tipicamente i cookie possono essere installati: (a) direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web (c.d. cookie di prima parte); (b) da responsabili estranei al sito web visitato dall'utente (c.d. cookie di terza parte). Ove non diversamente specificato, si rammenta che questi cookie ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità dello stesso gestore. Ulteriori informazioni sulla privacy e sul loro uso sono reperibili direttamente sui siti dei rispettivi gestori. TIPOLOGIE DI COOKIE. Questo sito web può utilizzare, anche in combinazione tra di loro i seguenti tipi di cookie classificati in base alle indicazioni del Garante Privacy e dei Pareri emessi in ambito Europeo dal Gruppo di Lavoro ex art. 29 del GDPR: Sessione, sono i cookie che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e si cancellano con la chiusura del browser, sono strettamente limitati alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti. Persistenti, sono i cookie che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Tramite i cookie persistenti i visitatori che accedono al sito (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti ad ogni visita. I visitatori possono impostare il browser del computer in modo tale che accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, per poter valutare se accettarlo o meno. L'utente può, comunque, modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. Tecnici, sono i cookie utilizzati per autenticarsi, per usufruire di contenuti multimediali tipo flash player o per consentire la scelta della lingua di navigazione. In generale non è quindi necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente. Rientrano in questa fattispecie anche i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito solo se utilizzati esclusivamente per scopi statistici e tramite la raccolta di informazioni in forma aggregata. Non tecnici, sono tutti i cookie usati per finalità di profilazione e marketing. Il loro utilizzo sui terminali degli utenti è vietato se questi non siano stati prima adeguatamente informati e non abbiano prestato al riguardo un valido consenso secondo la tecnica dell'opt-in. Questi tipi di cookie sono, a loro volta, raggruppabili in base alle funzioni che assolvono in: Analitycs. sono i cookie utilizzati per raccogliere ed analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l'accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l'utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.). Widgets, rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso. A titolo esemplificativo sono widget i cookie di facebook, google+, twitter. Advertsing, rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per fare pubblicità all'interno di un sito. Google, Tradedoubler rientrano in questa categoria. Web beacons, rientrano in questa categoria i frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica. I siti web possono utilizzarli per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti. GESTIONE/DISABILITAZIONE DEI COOKIE. In alcuni browser è possibile impostare le regole per gestire i cookie, opzione che offre un controllo più preciso sulla Sua privacy. Ciò significa che è possibile disabilitare i cookie utilizzati da questo sito ovvero compiere una scelta specifica per ciascun di essi. Di seguito Le indichiamo le pagine dove sono riportate le istruzioni per la disabilitazione dei Cookie per i più diffusi browser: Internet Explorer Firefox Safari Chrome Opera MODIFICHE ALL'INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE L'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, come anche il costante esame ed aggiornamento dei servizi all'utente, potrebbe comportare la necessità di modificare le modalità e i termini descritti nella presente Informativa privacy e cookie. Sarà pertanto possibile che tale documento subisca modifiche nel tempo. La invitiamo, pertanto, a consultare periodicamente questa pagina. Il Titolare provvederà a pubblicare eventuali modifiche alla presente Informativa privacy e cookie. Le versioni precedenti della presente Informativa saranno, in ogni caso, archiviate per consentirne la consultazione. Chianti Multi Service S.r.l.

Chiudi