Durazzi: "Morellino in crescita di risultati" [VIDEO]

Nonostante la crisi, nel 2023 la denominazione ha cresciuto puntando sull'identità e il territorio. Vendite GDO -8% in volume, -2% in valore

30

Nonostante i venti di crisi globale e in particolare le contrazioni delle vendite dei vini rossi, anche nel 2023 la denominazione ha proseguito il suo percorso di crescita e di posizionamento, puntando sull’identità del prodotto e sulle caratteristiche uniche del territorio d’origine, spiega il direttore del Consorzio di tutela, Alessio Durazzi. Guardando i dati di vendita nella grande distribuzione organizzata, si rileva un calo dell’8% in volume, ma solo del 2% in valore. Ciò significa che, pur tra le oggettive difficoltà dell’annata e le dinamiche complesse della Gdo, il prodotto è stato posizionato meglio. Parallelamente, è cresciuta la distribuzione del Morellino nel canale Horeca e la qualità del prodotto è sempre più diffusa e riconosciuta. Il mercato estero occupa una quota ancora relativamente bassa, pari al 20-25% della produzione