Canavese: Luca Leggero e la rinascita vinicola

La cantina di Villareggia pone al centro di ogni fase del suo processo produttivo un profondo rispetto per l'ambiente e un'attenta cura del suolo. Luca Leggero crea vini che rappresentano autenticamente il territorio.

Poggio alle Monache, vini dal cuore della Toscana

In un territorio particolarmente vocato alla viticoltura di qualità, sorge la cantina Poggio alle Monache, immersa in uno dei paesaggi più suggestivi delle Crete Senesi. Cinque ettari sono riservati alla produzione di vino all'interno della DOC delle Grance Senesi.

Elisa Semino, il Timorasso scopre la sua regina

I vini di Elisa conquistano per freschezza e facilità di beva, scevri da sovrastrutture, esprimono appieno aderenza varietale e territoriale.

Caccia al Piano: 20 anni con la famiglia Ziliani

Acquistata nel 2003, l'azienda bolgherese celebra i 20 anni della gestione della nota famiglia a capo di Berlucchi, che ha "inventato" la Franciacorta.

Monastero dei Frati Bianchi, vitigni rari della Lunigiana

La società agricola ha sede a Fivizzano (MS), dal 2004 è impegnata nel recupero e valorizzazione dei vitigni storici di questo angolo di Toscana.

Cantina Dei, un viaggio nella bellezza

La Cantina Dei di Montepulciano rappresenta il perfetto connubio tra vino e arte. Una struttura avveneristica che si inserisce armoniosamente nella dolcezza del paesaggio collinare e dove nascono vini dalla grande forza territoriale.

Terra di Seta, tutta la verticalità di Vagliagli

Daniele e Maria avviano la loro azienda nel 2001, oggi producono vini Chianti Classico e IGT certificati Kosher e rappresentano un interessante esempio di viticoltura biologica di qualità.

Consorzio del Lambrusco, riscoperta di una autentica identità

Il Consorzio è un ente di tutela, che rappresenta 70 produttori e otto denominazioni tra Modena e Reggio Emilia, una produzione che, nel 2021 si è attestata su oltre 46 milioni di bottiglie di Lambrusco DOC. Un consorzio che raggruppa gli autentici custodi di tutto quel sapere che oggi costituisce il patrimonio più autentico delle terre emiliane.

Dalla Luna del raccolto alla Luna degli antenati

Storie di vino nel cuore degli Abruzzi, un viaggio nei vini BioArtigianali di Mariapaola Di Cato. Cique etichette che nascono da vecchie vigne innestate in loco negli anni 60, un prezioso lavoro di recupero di vitigni autoctoni.

Marcampo, a Volterra la sfida della famiglia Del Duca

La famiglia Del Duca arriva a Volterra nel 1991, dopo i successi nel campo della ristorazione nel 2003 nasce Podere Marcampo, ed un percorso di ricerca e sperimentazione su vigneti che nascono su terreni ad alta concentrazione minerale e salina.

Terredora, il grande valore degli autoctoni campani

Il Fiano di Avellino 2017 entra nella Top 100 di WineSpectator, un premio al lavoro della famiglia Mastroberardino per l'impegno nella valorizzazione del territorio dell'Irpinia e dei suoi vitigni autoctoni.

Marchesi Gondi, produttori di vino da 25 generazioni

Nella zona viticola del Chianti Rufina a Nord - Este di Firenze troviamo la Tenuta Bossi, di proprietà della famiglia Gondi dal 1592, 19 ettari vitati circondano la maestosa Villa rinascimentale sede dell'azienda e gemma del Chianti Rufina.

Borgo Tollena, l’Eden di Barbara a San Gimignano

Barbara Bernardi da Bologna dove faceva la veterinaria si trasferisce in Toscana, oggi con la sua famiglia è alla guida di Borgo Tollena, realtà vitivinicola di San Gimignano dove produce Vernaccia e non solo.

Cantine di Marzo, tre cru di Greco in purezza

La zonazione è la filosofia aziendale che ha portato alla nascita di queste tre etichette, un progetto della famiglia Somma volto a valorizzare la tipicità del terroir del Tufo

Leccetella, la forza di crederci

Bruno Lombardi ha scelto di provarci, dopo anni dedicati alla sperimentazione ed alla produzione di uve conto terzi ha deciso di entrare sul mercato con le proprie etichette: un bianco, un rosato e 2 rossi...per adesso

Il Cannonau di Momoiada e la cantina Mussennore

La Cantina Mussennore nasce nel 1976 nel cuore della Barbagia a Mamoiada in provincia di Nuoro, luogo vocato da secoli per la coltivazione del vitigno autoctono per eccellenza di Sardegna: il Cannonau

Il Lago di Caldaro e i vini della cantina Steflhof

Inserita tra rigogliosi vigneti Caldaro (BZ) è patria di vini di fama internazionale e vitigni autoctoni, vecchie cantine e famiglie di viticoltori di lunga tradizione testimoniano una vivace cultura del vino

Torre a Cona, il buon vino made in Rignano sull’Arno

200 ettari di proprietà della famiglia Rossi di Montelera dal 1935, oggi sinonimo di accoglienza esclusiva ma soprattutto luogo dove nascono ottimi vini già premiati dalle migliori guide italiane ed internazionali.

Tamburini, alchimie di una storia d’amore

Emanuela e Michele, coppia sia nella vita che sul lavoro, raccolgono oggi l'eredità di due famiglie di produttori: quella dei Tamburini e degli Jermann, la creatività toscana abbraccia la storia della viticoltura del nord Italia.

Il Palagione, moderne interpretazioni di Vernaccia

Dopo il successo come imprenditore in Lombardia, alla metà degli anni 80 Giorgio Comotti inizia la sua avventura nel mondo del vino in Toscana a San Gimignano. Oggi con sua moglie Monica ed i suoi figli ha realizzato il suo sogno di vita a contatto con la natura producendo ottimi vini.

Notizie

Il mercato dei vini dealcolati in Italia: un’opportunità da cogliere

Il mercato italiano dei vini dealcolati è in crescita, ma sottoutilizzato. Mancano norme per la produzione nazionale, ostacolando la competitività e il valore aggiunto.

In Primo Piano

In Evidenza